The Serac bench by Zaha Hadid for Lab23
ARCHITECTURE / ART

ARCHITECTURAL DANCE- ZAHA HADID FOR LAB 23

Our ability to change place, to transfer ourselves from one place to another, to enjoy different kinds of views, of feelings, of places is a discourse which we take for granted. If we give it another thought we will be able to find that movement is an integral part of our life, it’s …

44_a-path-fronte
DESIGN / EXHIBITION

Path | Matteo Zorzenoni

Ogni giorno trascorriamo larga parte del nostro tempo in luoghi che non sono, di fatto, nostri: li “abitiamo” ma non sono la nostra casa. Il concorso Shape your life!, promosso dal MAXXI Architettura e da Alcantara, decide di lanciare una sfida a otto giovani designer. Ovvero, può il design intervenire per farci sentire “a casa …

Binet-LEAD
ARCHITECTURE / PHOTOGRAPHY

Hélène Binet

Benché l’architettura sappia spesso essere molto efficace visivamente, un concetto che poi ultimamente è diventato quasi centrale nell’immaginario collettivo, rimane comunque uno dei soggetti più difficili da immortalare fotograficamente. Se c’è una persona che riesce bene in questo arduo compito, questa è sicuramente Hélène Binet.
Fida fotografa di Zaha Hadid, con la quale collabora dai primi …

ARCHITECTURE

And the winner is…

Photo: Helene Binet for the New York Times

Zaha Hadid, the Iraqi-born architect, finally won recognition from her country of adoption as she grasped the U.K.’s 2010 RIBA Stirling Prize for her MAXXI Museum in Rome. Hadid had been previously nominated three other times for the Stirling, the U.K.’s top architecture award, and lost every …