AU cellphones

In Italia siamo abituati a vedere  telefonini dalle dimensioni abbastanza contenute. In Giappone è il contrario visto che il cellulare è un vero e proprio piccolo computer. Anche il design […]

AU cellphones

Aupolka.jpg

In Italia siamo abituati a vedere  telefonini dalle dimensioni abbastanza contenute. In Giappone è il contrario visto che il cellulare è un vero e proprio piccolo computer. Anche il design è molto diverso: forme squadrate e modelli per lo più a conchiglia. Au, una delle più grosse compagnie telefoniche giapponesi,  ha chiesto a diversi designer, tra cui Naoto Fukasawa, di creare alcuni esclusivi modelli.

Potrebbero Interessarti

Le borse modulari Packbags

Possono essere facilmente assemblate o smontate seguendo lo stile del consumatore

Wood’d – Love is the Cure

San Valentino si avvicina e i brand si preparano a celebrarlo con tanti prodotti pensati ad hoc. Fra questi, c’è anche Wood’d, marchio italiano che si sta facendo spazio nel mondo degli accessori (e che ci piace molto).

Oli&Carol, la scommessa di due sorelle spagnole

Giocattoli “responsabili” in gomma naturale

Ultimi Articoli

DESIGN

8 e Mezzo

L’azienda pugliese ridefinisce il lusso in maniera sostenibile

CYCLING

Le biciclette Banwood

Design contemporaneo con un tocco di fascino retrò, influenzato dal design scandinavo

KIDS

Hejlenki, l’abbigliamento “neutral” e di qualità

Colori neutri, linee morbide, ed un occhio alla sostenibilità

Top