Renault Captur / Biarritz

A partire dal 1800 quello che era solo un piccolo paese sulle sponde dell’Atlantico nella regione dei Paesi Baschi francesi, inizia ad acquistare un fascino sofisticato tanto da diventare la […]

IMG_9620

A partire dal 1800 quello che era solo un piccolo paese sulle sponde dell’Atlantico nella regione dei Paesi Baschi francesi, inizia ad acquistare un fascino sofisticato tanto da diventare la meta preferita dell’aristocrazia europea.

Biarritz oggi è sinonimo di lusso per i suoi sfarzosi hotel, di surf per le onde che si battono sulla costa e attraggono surfisti da tutto il mondo, ed è sinonimo di divertimento, soprattuto in estate quando le spiagge si riempie di turisti giovani e meno giovani.
In questa cornice suggestiva, tra la brezza oceanica e divani broccati, Polkadot ha partecipato al test drive della nuova Renault Captur, l’urban crossover di cui vi avevo già parlato alcuni mesi fa.

Solida e sicura, dalle dimensioni significative ma non esagerate, spaziosa e ricca di contenitori, personalizzabile nelle tinte e negli accessori, Renault Captur rappresenta l’anello di congiunzione tra tre mondi, quello dei suv, delle berline e delle auto sportive.
Perla di questa vettura è il sistema R-link (presente anche a bordo di Renault Clio, Kangoo e Zoe), un tablet touch screen di 7 pollici che permette la connessione internet e l’utilizzo di diversi servizi; si potrà quindi sapere in tempo reale quali sono le aree più trafficate, inviare e ricevere e-mail, twittare e trovare il ristorante più vicino.

Alcune foto del nostro viaggio.

IMG_9450
Cité de l’Océan

IMG_9455

IMG_9495

IMG_9460

IMG_9470

IMG_9503

IMG_9506
hotel du Palais

IMG_9498

IMG_9509

IMG_9533

IMG_9523

IMG_9526

IMG_9538

IMG_9619

תמונה

IMG_9612

Potrebbero Interessarti

Land Rover Nuova Defender vincitrice al WCOTY 2021

Il titolo “World Car Design of the year” agli “Annual World Car Awards 2021”

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

Road to Velar

Land Rover si è presentata così all’appuntamento con il Fuorisalone 2017: sguardo ammaliante, curve lucide e sinuose, lenti opache, profumo di nuovo. E quattro bei copertoni possenti.

Ultimi Articoli

DESIGN

Gli allegri accessori Done By Deer

La modernità del design scandinavo applicata al mondo dei più piccoli

ARTS

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

DESIGN

Bloomingville MINI

Colori pastello e materiali di tendenza che portano il tocco unico del brand danese anche nella cameretta.

Top