CRAZY 4 TURBANS

Sembrerebbe che l’oggetto cult del momento sia proprio il turbante, un copricapo di origine orientale che si ottiene avvolgendo attorno al capo una o più lunghe fasce di tessuto che […]

layout21x29_new colors

Sembrerebbe che l’oggetto cult del momento sia proprio il turbante, un copricapo di origine orientale che si ottiene avvolgendo attorno al capo una o più lunghe fasce di tessuto che può variare fra seta, lana o cotone.

Accessorio in voga negli anni’20 reso celebre da Paul Poiret e successivamente sdoganato da icone di stile del calibro di Diana Vreeland, Loulou de la Falaise, Greta Garbo e Benedetta Barzini.

Il turbante si è rivelato, nel corso dei decenni, un intramontabile sinonimo di eleganza che oggi viene rivisto ed usato con una chiave più ironica e sportiva.

Il progetto Crazy4turbans nasce dalla collaborazione tra Ladypix e LAF, due giovani anime creative italiane, con l’idea di riprendere gli eleganti copricapi di un tempo e riproporli con trame odierne.
Turbanti unici, prodotti utilizzando tessuti italiani o collezionati durante incursioni in città del mondo, confezionati da sarte affezionate.

pack_1

One thought on “CRAZY 4 TURBANS”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

TIMBERLAND x EASTPAK

Sostenibilità, resistenza, autenticità

AW LAB collabora con Le Coq Sportif

Due modelli selezionati dall’archivio del brand francese

Osprey presenta Talon Ghost, l’apice dell’outdoor moderno.

Perfetto per l’hiking leggero come per le escursioni più difficili, per la bici e per la città

Ultimi Articoli

MUSIC

Guarda il video di “Proteggimi dal male” di Dodicianni

Quattro anni dopo, Andrea Dodicianni, in arte Dodicianni, pubblica il suo nuovo EP “Lettere dalla lunga notte”.

MUSIC

Il Locus Festival 2021 è Open-eyed music!

Dal 24 luglio e lungo tutto agosto, nel cuore della Puglia

DESIGN

WOOD-SKIN Fold Panels

L’azienda italiana Wood-Skin lancia una nuova collezione di rivestimenti per parete in legno che giocano con luci e ombre.

Top