Le mascotte dei Mondiali

Da Willie, il leone fatto a pupazzetto prima mascotte dei mondiali FIFA (Inghilterra 1966) all’armadillo Fuleco dell’ormai prossimo Mondiale in Brasile, la strada è davvero lunga. Si passa da Naranjito, […]

Post-48_Teaser

Da Willie, il leone fatto a pupazzetto prima mascotte dei mondiali FIFA (Inghilterra 1966) all’armadillo Fuleco dell’ormai prossimo Mondiale in Brasile, la strada è davvero lunga. Si passa da Naranjito, l’arancia di Spagna 1982, a Pique, il peperoncino “umanizzato” di Messico 1986. Senza dimenticare l’omino Ciao di Italia 90, non certo amato da tutti. Una carrellata di ricordi ripercorsa nel post di Beck’s… aspettando quella di Mosca 2018.

adnews-1478889668139646533912fad9bc79618deec55032e884de9c45ec5e57b2

One thought on “Le mascotte dei Mondiali”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

Crocs, un trend informale dal 2002

Piaccia o non piaccia …

Le ultime novità di Arlo per la sicurezza senza fili

Intelligenza, innovazione e design accurato per il marchio di telecamere di sorveglianza domestica numero 1 in Europa

Ultimi Articoli

DESIGN

WOOD-SKIN Fold Panels

L’azienda italiana Wood-Skin lancia una nuova collezione di rivestimenti per parete in legno che giocano con luci e ombre.

FASHION

TIMBERLAND x EASTPAK

Sostenibilità, resistenza, autenticità

PEOPLE

Scopri l’app di incontri che cambierà la tua vita sociale per sempre

Progettato per far sì che i single si stacchino dal telefono e incontrino effettivamente nuove persone che la pensano come loro

Top