Le mascotte dei Mondiali

Da Willie, il leone fatto a pupazzetto prima mascotte dei mondiali FIFA (Inghilterra 1966) all’armadillo Fuleco dell’ormai prossimo Mondiale in Brasile, la strada è davvero lunga. Si passa da Naranjito, […]

Post-48_Teaser

Da Willie, il leone fatto a pupazzetto prima mascotte dei mondiali FIFA (Inghilterra 1966) all’armadillo Fuleco dell’ormai prossimo Mondiale in Brasile, la strada è davvero lunga. Si passa da Naranjito, l’arancia di Spagna 1982, a Pique, il peperoncino “umanizzato” di Messico 1986. Senza dimenticare l’omino Ciao di Italia 90, non certo amato da tutti. Una carrellata di ricordi ripercorsa nel post di Beck’s… aspettando quella di Mosca 2018.

adnews-1478889668139646533912fad9bc79618deec55032e884de9c45ec5e57b2

One thought on “Le mascotte dei Mondiali”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

La nuova lezione di GoDaddy School of Digital 2021

L’ottava lezione è incentrata sul tema “E-commerce e Retail”

Ristrutturazione appartamento: 5 consigli pratici per un arredamento di qualità

Alcune dritte per evitare spese inutili ed ottenere il risultato desiderato

Ultimi Articoli

DESIGN

I gonfiabili di Petites Pommes

Per chi non subisce il fascino di accessori logati ed enormi fenicotteri, un prodotto sobrio e senza tempo

DESIGN

Gli allegri accessori Done By Deer

La modernità del design scandinavo applicata al mondo dei più piccoli

ARTS

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

Top