Tokyobike, la bici va in città

Domeniche a piedi ma non solo, amministrazioni di capitali come Oslo e Parigi che vietano in pianta stabile la circolazioni di auto nei rispettivi centri. Respirare verde tra palazzi grigi […]

Domeniche a piedi ma non solo, amministrazioni di capitali come Oslo e Parigi che vietano in pianta stabile la circolazioni di auto nei rispettivi centri. Respirare verde tra palazzi grigi e pulviscoli di smog è diventata l’esigenza di molti che vivono in città e che sognano ad occhi aperti campagne coltivate e sgambettate in libertà.
Mentre i veicoli a motore vengono sempre più bannati dalla circolazione locale, per spostarsi da un meeting all’altro, da un aperitivo con gli amici a un pranzo di lavoro, arriva una soluzione bella e green, un oggetto dalle linee accattivanti e dal design ultra funzionale.

E’ il 2002 quando a Yanaka, affascinante quartiere di Tokyo famoso per la concentrazione di templi tradizionali, viene fondata una piccola azienda indipendente che produce biciclette.
Se la mountain bike è stata concepita per muoversi fuori dalle strade asfaltate (teoricamente, quindi, in montagna) allora la Tokyobike sarà la bici per tutti i trasferimenti in quel di Tokyo.
Attenzione però, non una semplice bici da city, ma un prodotto che diventa simbolo di lifestyle e tendenza, la celebrazione di una guida piacevole piuttosto che veloce, dove il comfort e la personalizzazione diventano massima espressione della propria personalità.
Agili, leggere, facili da guidare, sono disponibili in diversi modelli e varianti di colore.

Estremamente elegante e comoda, con manopole in cuoio e con la possibilità di aggiungere parafanghi e portapacchi è il modello Single Speed.

tokyobike_New_SS_Limited_Ace_London_Green - Copia

tokyobike_New_SS_Limited_Ace_London_Blue

Divertente e versatile, perfetta per essere facilmente trasportata in ascensore, trasportata sulla scale e riposta come trofeo in ufficio è la super compatta Minivelo, proposta in due misure di telaio e in varie tonalità cromatiche.

tokyobike_minivelo_mattbrick

tokyobike_minivelo_mattbluegray1 - Copia

Interessante la collaborazione con il brand New Balance, che si è ispirato alla linee classiche ultra leggere delle bici modello CS per la realizzazione della sue scarpe per il ciclismo urbano.

tokyobike_newbalance_bike1

tokyobike_newbalance_bike2

tokyobike_NewBalance_sfw

Le Tokyobike sono disponibili a Milano, nello store di via Plinio 49/51, e per deliziare i vostri occhi qui, sul sito ufficiale.

Adesso che le avete scoperte non sarà il freddo dell’invero a fermarvi: giacche tecniche, sciarponi caldi e via, non vorrete mica rinunciare alla filosofia di spostamento metropolitano più trendy che ci sia.

Maddalena Ciesa

Mi occupo di comunicazione sul web, per passione e per lavoro.
Leggere e raccontare di moda sono il mio pane quotidiano, mettici anche una buona colonna sonora in un contesto di design dallo styling curato.
Per comunicati stampa o se hai un progetto interessante: maddalena.ciesa@gmail.com

Potrebbero Interessarti

Property Of – Amsterdam Series

Ispirata dalla forte cultura ciclistica di Amsterdam, il brand Property Of… ha da pochi mesi rilasciato una nuova Amsterdam Series di zaini realizzati con un tessuto riflettente unico, un connubio […]

Superleggero: Chic minimalistic design

È per questo che adoro scrivere. Non per interpretarmi nello specchio delle parole – non mi chiamo Giovanni Pascoli – nemmeno perché “Il bello è che scrivere è un altro […]

Ecco la giacca wearable technology di Levi’s e Google

Si chiama Levi’s Commuter x Jacquard by Google Trucker Jacket. È la prima giacca con wearable technology nata dalla collaborazione fra Levi’s e Google ATAP (Advanced Technology and Projects) Group. […]

Ultimi Articoli

DESIGN

RETROSUPERFUTURE / DANIËLLE CATHARI

RETROSUPERFUTURE lancia una collaborazione con una delle fashion designer del momento: Daniëlle Cathari.

ARTS

Lettera40, compri un poster e doni per le regioni colpite dal Covid-19

Lo studio Sunday Büro chiama a raccolta i maggiori illustratori italiani per una raccolta fondi. In vendita tantissimi poster dedicati alle diverse lettere dell’alfabeto (e non solo).

BAGS

Ribags

Da Valencia nasce lo zaino senza fronzoli che punta sulla qualità

Top