Amaro Ramazzotti Vintage Collection

Gli anni ’20-30-40 hanno rappresentato un periodo floridissimo per la grafica italiana e il settore degli alcolici è stato uno dei migliori e più affamati committenti dei grafici dell’epoca. Amaro […]

Gli anni ’20-30-40 hanno rappresentato un periodo floridissimo per la grafica italiana e il settore degli alcolici è stato uno dei migliori e più affamati committenti dei grafici dell’epoca. Amaro Ramazzotti, il più storico amaro italiano, non fa eccezione e per i prossimi due mesi – per celebrare i suoi duecento anni – riporterà sugli scaffali italiani la propria storia e tradizione. Come? Con Amaro Ramazzotti Vintage Collection, una serie di tre bottiglie che riporta le storiche etichette realizzate da Leonetto Cappiello nel 1926, Luciano Mauzan nel 1936 e Gino Boccasile nel 1947.

Amaro Ramazzotti_vintage collection L

Già disponibili sul mercato, non vediamo l’ora di aprirle e gustarle a Natale!

Gianvito Fanelli

Pugliese, ho vissuto a Milano per dieci anni prima di tornare in Puglia. Sono un designer. Ho una newsletter, colazione.email, e un progetto su Instagram @vita________lenta

Apulian, I lived in Milan for ten years before returning to Puglia. I am a designer. I have a newsletter, breakfast.email, and a project on Instagram @vita________lenta.

Potrebbero Interessarti

Stay for breakfast

Tutti abbiamo un rituale mattutino, ricco di dettagli e differenze. Il libro edito da Gestalten presenta idee di colazione per un mix di occasioni.

MAGICA PARIGI

POSTI E CONSIGLI IMPRESCINDIBILI CON CUI VIVERE E GODERE UN (LUNGO) WEEK-END NELLA VILLE LUMIÈRE.

Ultimi Articoli

ARCHITECTURE

Lo studio di design thailandese Mepitree svela il suo nuovo progetto

La residenza accentua il contrasto tra gli elementi maschili e femminili

DESIGN

I giocattoli intelligenti di Djeco

L’azienda francese punta su creatività, audacia e passione

DESIGN

I tappeti da gioco Evibell

Pieghevoli e con stampa su 2 lati: perfetti per la sicurezza dei più piccoli

Top