Orchid House, un soggiorno da sogno nell’Art Déco di Miami

Miami: sole, palme, spiagge, belle ragazze. C’è chi sfreccia con ai piedi una longboard, chi sorseggia sornione un Cuba libre, un’atmosfera rilassata, un’aria di divertimento glamour disimpegnata, una sensazione di […]

Miami: sole, palme, spiagge, belle ragazze. C’è chi sfreccia con ai piedi una longboard, chi sorseggia sornione un Cuba libre, un’atmosfera rilassata, un’aria di divertimento glamour disimpegnata, una sensazione di vacanza senza sforzo e compromessi, per tutti i 365 giorni all’anno.
Tra crop top e micro shorts a vita alta, tra locali glamour e festa fino all’alba, la città più hot della Florida ha però molto di più da offrire, specie in ambito artistico.
Non parliamo di un musei o spazi espositivi tradizionali ma di una vera a propria galleria a cielo aperto, quella che si staglia nel quartiere Art Déco. Un distretto in cui si susseguono elegantemente hotel, appartamenti e altri splendidi edifici costruiti tra il 1920 e il 1940, in una magia amarcord alla Grande Gatsby. Fiore all’occhiello della città, i colori a pastello tra cielo e mare danno vita a palazzi dal sapore retrò, come in un una vecchia cartolina sbiadita.

In questo scenario da set cinematografico prende forma Orchid House, un complesso di tre edifici costruiti nel 1931 in pieno stile mediterraneo. Progettato da Wallace Tutt, l’architetto dell’ex residenza di Gianni Versace (ora di proprietà dei Beckham per intenderci), questa oasi di lusso si estende su una superficie totale di 8.000 metri quadrati, dispone di una villa principale e due villette, cinque suite, sette bagni e un immenso giardino di 2.500 metri quadrati. Una piscina esterna coperta riscaldata, una sala multimediale e un bagno turco, il tutto a pochi passi da bagnasciuga, boutique e ristoranti.
Un ambiente sofisticato ed esclusivo, un luogo intimo e raccolto in uno sfarzo d’altri tempi.
Un lusso non per tutti, è vero, ma a volte si sa, basta anche solo sognare ad occhi aperti.

06-F.BUILDING-3-_WP_2-800x533
Villa-31

TAMB_VILLA_MARGHARITA_SUITE-2073-Edit3816_2700x1800

Orchids-spa-000037181920_Large

aerial-of-miami-Beach-and-town-000026439844_Full_2700x1800

Orchid House fa parte del portafoglio multimilionario di proprietà di MB America, società nata nel 2013 per opera di Marco Bruzzi e Monica Melotti con l’obiettivo di valorizzare beni e investimenti immobiliari in Italia e negli Stati Uniti.
Per maggiori informazioni, qui.

Maddalena Ciesa

Mi occupo di comunicazione sul web, per passione e per lavoro.
Leggere e raccontare di moda sono il mio pane quotidiano, mettici anche una buona colonna sonora in un contesto di design dallo styling curato.
Per comunicati stampa o se hai un progetto interessante: maddalena.ciesa@gmail.com

Potrebbero Interessarti

La collezione Dedar all’interno di Casa La Scala

Il capolavoro neo-brutalista dell’architetto Vittoriano Viganò

Case di legno per ogni stile e design

Un nuovo concetto di edilizia sostenibile e accogliente

3D Housing 05

100mq nel cuore di Milano, una casa realizzata in soli 7 giorni con tecnologie di 3D printing all’avanguardia.

Ultimi Articoli

DESIGN

Gli allegri accessori Done By Deer

La modernità del design scandinavo applicata al mondo dei più piccoli

ARTS

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

DESIGN

Bloomingville MINI

Colori pastello e materiali di tendenza che portano il tocco unico del brand danese anche nella cameretta.

Top