Milano Design Week – Cupola, e luce fu!

Studio AMeBE presenta, per la Milano Design Week, Cupola, e luce fu!, lampada a sospensione che unisce artigianato e tecnologia, una riproduzione iperrealistica della cupola di San Pietro. Prodotta in […]

©AMeBE_Cupola_02

Studio AMeBE presenta, per la Milano Design Week, Cupola, e luce fu!, lampada a sospensione che unisce artigianato e tecnologia, una riproduzione iperrealistica della cupola di San Pietro. Prodotta in edizione limitata di soli 15 pezzi, Cupola è realizzata in resina poliuretanica dipinta a mano e utilizza luci LED regolabili via iPhone o iPad.

©AMeBE_Cupola_03

“Confidiamo in un nuovo Rinascimento” spiegano le AMeBE che, dopo varie esperienza all’estero sono tornate a vivere e lavorare in Italia. “Questo progetto è la dimostrazione che esiste un sistema sano del saper fare italiano, un linguaggio universale che parla al mondo intero”.

©AMeBE_Cupola_04

©AMeBE_Cupola_01-1000

L’installazione sarà visibile dal 12 al 17 aprile in Via privata Maria Teresa, 7 nel distretto delle 5VIE, da martedì a venerdì dalle 10:00 alle 18:00 e su appuntamento sabato e domenica.

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Ingegnere, curioso e appassionato, da sempre spettatore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. La Puglia è la sua casa.

One thought on “Milano Design Week – Cupola, e luce fu!”

  1. Hey! I would have sworn I’ve been to this excellent website before but after checking through some of the post We realized it’s new to me. Nonetheless, I’m certainly delighted I came across it and I’ll be book-marking as well as checking back again often!

  2. "I was really happy to see he had taken more pride in sharing the accomplishment of the move instead of the reward, relished the intrinsic satisfaction and not the extrinsic prize. Just getting his back-flip was all the reward he needed."This is exactly how self-esteem is developed… from the intrinsic reward that comes only from having accomplished something, not from the trophy one gets for having done it.

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

Le proposte per Natale di Armando Poggi

La selezione dello storico negozio di Firenze

I giocattoli in legno di Min Min Copenhagen

Il design minimalista dei blocchi esalta la creatività dei più piccoli

8 e Mezzo

L’azienda pugliese ridefinisce il lusso in maniera sostenibile

Ultimi Articoli

FASHION

Lässig, casual e sostenibile

Stile e praticità nelle borse/zaini per le mamme

FASHION

Il Christmas pack di AW LAB

…e arriva anche la Canzone di Natale interpretata da Jasley

FASHION

Bottega Burro Studio

Un nuovo pop-up a Milano

Top