Falconeri in vetrina per il Salone del Mobile 2016

Le vetrine di Corso Vittorio Emanuele e Via Montenapoleone abbracciano per l’appuntamento internazionale l’arte di due giovani designer: Clément Brazille & Ellinor Ericsson.

IMG_0015

Eventi, esposizioni e, naturalmente, design imperversano in ogni angolo di Milano in questi giorni. Tra le diverse iniziative da segnalare c’è un progetto speciale promosso da Falconeri, noto brand caratterizzato da anni da collezioni moda con creazioni in filati naturali pregiati, che in questi giorni “si veste“ per il Salone del Mobile.

Il progetto tira in ballo le vetrine dei due negozi siti in Corso Vittorio Emanuele e via Montenapoleone, che ospitano durante la design week le opere di Clément Brazille & Ellinor Ericsson, due giovani designer che uniscono arte e filati naturali, quest’ultimi segno distintivo del brand.

Lo stile dei due designer si fonde a quello di Falconeri. Le opere, esposte in vetrina, sono oggetti di design che strizzano l’occhio ai tessuti, alle fibre e al mondo naturale. Clément Brazille espone sedie lavorate con tessuto morbido intrecciato alla struttura metallica, che le rende così uniche e personalizzabili; mentre la giovane designer svedese classe 1987, Ellinor Ericsson, espone opere che mixano materiali della tradizione nordica a coloratissime decorazioni in fibre naturali.

Un progetto da non perdere perché esalta l’arte attraverso oggetti con un’anima che richiamano il DNA del marchio e che riescono ad animare e a “vestire” le vetrine del Salone del mobile 2016.

Scopri la storia dei filati naturali e tutta la collezione Falconeri anche su Instagram, segui @falconeriofficial

IMG_0016

IMG_0017

IMG_0018

IMG_0019

IMG_0020

IMG_0021

IMG_0022

IMG_0023

IMG_0024

Potrebbero Interessarti

RETROSUPERFUTURE / DANIËLLE CATHARI

RETROSUPERFUTURE lancia una collaborazione con una delle fashion designer del momento: Daniëlle Cathari.

Lettera40, compri un poster e doni per le regioni colpite dal Covid-19

Lo studio Sunday Büro chiama a raccolta i maggiori illustratori italiani per una raccolta fondi.

I nuovi zaini plastic-free di Osprey

Con Arcane e Archeon, costruiti con materiali interamente riciclati, il brand punta ad essere il produttore di accessori per l’outdoor più eco friendly del mercato.

Ultimi Articoli

FASHION

I teli da mare Tucca non temono il vento

Design e funzionalità per colorare le tue giornate in spiaggia

FASHION

Branta, la capsule collection di Canada Goose

5 capi capi che esplorano l’interazione tra luce, arte e funzionalità

MUSIC

Quadrilogia degli stati d’animo, il nuovo EP di Corteccia

Il nuovo EP del duo lombardo Corteccia arriva a quattro anni dal primo album e ne ridefinisce l’immaginario sonoro e visivo.

Top