Le novità di Bosa per il 2018

Vasi colorati e maschere da appendere tra le nuove realizzazioni appena presentate al Maison&Objet

La nuova collezione di vasi Fusca progettata da Constance Guisset è una delle novità presentate qualche giorno fa a Parigi dall’azienda veneta Bosa, una collezione di vasi voluttuosi, con linee organiche e finiture gloriose, mentre le forme rievocano abiti scenici o il fiore di una calla.

Dopo i vasi ed i piatti decorativi, Bosa presenta per il 2018 le maschere da appendere, come fossero totem domestici, dei primati disegnati da Elena Salmistraro. Bellissimi e colorati, la collezione in raffinata ceramica riporta l’animale in un ambiente domestico, con un tocco di ironia e vitalità.

La collezione Sisters, di Pepa Reverter, rende omaggio alle donne di tutte le culture e di tutti i tempi. Cinque eleganti pezzi, in diverse finiture, dipinti e rifiniti a mano.

La collezione di sfere giocose e colorate, piccole sculture domestiche best seller del catalogo Bosa, si attualizza nel 2018 con le decorazioni di Edward van Vliet: Spirograph, Netting e Star declinano tratti geometrici che si rincorrono sulle pareti curvilinee diventando eleganti pattern arricchiti da smalti lucidi e metalli preziosi.

 

Potrebbero Interessarti

Le proposte per Natale di Armando Poggi

La selezione dello storico negozio di Firenze

I giocattoli in legno di Min Min Copenhagen

Il design minimalista dei blocchi esalta la creatività dei più piccoli

8 e Mezzo

L’azienda pugliese ridefinisce il lusso in maniera sostenibile

Ultimi Articoli

FASHION

Calzature AGL, un’ode alla femminilità

Le calzature pensate dalle 3 donne al vertice dell’azienda di famiglia, per le donne

FASHION

Lässig, casual e sostenibile

Stile e praticità nelle borse/zaini per le mamme

FASHION

Il Christmas pack di AW LAB

…e arriva anche la Canzone di Natale interpretata da Jasley

Top