Vico Movement

Creato da menti indipendenti per il comfort del cittadino globale

Dal 2012 i creativi di VICO realizzano calzature di qualità, guidati da un design distintivo, da un’ossessione per i dettagli, dal comfort e dal design europeo (il brand si muove tra Rotterdam, Montebelluna e Porto.

Tutte le scarpe sono fatte a mano in Portogallo, realizzate con pelli di qualità europea, in una fabbrica a conduzione familiare che realizza scarpe da diverse generazioni con la stessa passione che VICO ha per la creatività, l’autenticità e l’attenzione al dettaglio.

I prodotti di qualità provengono da materiali di qualità, ed è per questo che VICO ha una preferenza per materiali naturali in termini di produzione, aspetto e finitura, e pellami di qualità europea. Inoltre sia le suole che gli imballaggi sono realizzati con materiale riciclato, una piccola accortezza per rendere migliore il mondo in cui viviamo.

VICO si ispira ai viaggi e ai quartieri di tutto il mondo ed è dalle storie quotidiane dei quartieri e delle strade di tutto il mondo che trae ispirazione: il nome VICO deriva da “vicus”che
in latino significa “in strada” o “nel quartiere”, ed è proprio al cittadino globale sempre in viaggio che il brand guarda proponendo periodicamente nuovi modelli diversi dalle solite sneakers. Trovate tutta la collezione sul sito vico-movement.com, ed utilizzando il codice polkadot20 avrete uno sconto del 20% sull’acquisto.



Potrebbero Interessarti

Les Deux Pre-Spring ‘24 – Memory Lane Revisited

Un Viaggio nella Memoria tra Tradizione e Modernità

Kleman, un’eredità di oltre 75 anni

Kleman fa della scarpa professionale un vero e proprio patrimonio dell’uomo che lavora. Un patrimonio ispirato al design vintage e all’autenticità.

Ultimi Articoli

TECH

Nilox Ant: Il Monopattino che Rompe gli Standard

Con 40 km di autonomia è un regalo green che fa bene all’ambiente

KIDS

Quercetti: 70 Anni di Successo nei Giochi Educativi

Non solo “chiodini”… un mondo di giochi intramontabili

BOOKS

Book Club: Consigli di lettura #1

4 libri illustrati per catturare l’immaginazione dei più piccoli (ma non solo) e farli riflettere su emozioni e insegnamenti

Top