Vans Vault Originals 5×5

Vans e cinque rivenditori selezionati nel mondo reinterpretano i grandi classici del brand americano.

Cinque retailer, cinque modelli iconici di Vans. Vault Originals 5×5 è il progetto che il brand americano porta avanti con alcuni dei negozi più famosi e rispettati per offrire ai propri appassionati delle reinterpretazioni uniche di alcuni classici.

NOTRE di Chicago ha personalizzato la OG Old Skool LX con camoscio vintage verde e grigio.

VIER di Anversa ha combinato un motivo tigrato e palme sulle OG Slip-On LX. La scritta “Vamos a la playa” impressa sulla suola e il motivo stampato all’interno della scarpa aggiungono un tocco esclusivo e irripetibile.

Il Bows and Arrows di Berkeley si è dedicato alla OG Sk8-Hi, utilizzando nero, blu e giallo.

WORKSOUT, dalla Corea, ha mischiato mesh e metallo sulla OG Authentic LX.

Per finire, SLAM JAM di Milano ha ridisegnato le OG Era LX utilizzando dettagli neri, bianchi e rossi e aggiungendo una tipografia sui lati.

Le Vans Vault Originals 5×5 saranno tutte disponibili entro dicembre.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

TOMMY JEANS X COCA COLA

La capsule è ispirata alla collezione originale 1986 Coca-Cola® Clothes disegnata da Tommy Hilfiger

LAU Clothing, una sintesi di moda e design

Una visione di abbigliamento che va oltre il “segno grafico”

P448 – Premium sneakers

Quando lo streetwear diventa … di lusso!

Ultimi Articoli

GOURMET

INSIEME, ristorante mid-range dinamico Milanese

La cucina di mercato di Federica Caretta e Alessandro Garlando

DESIGN

Milano Design Week 19: gli eventi da segnare in agenda

Settimana piena, ma questa piccola selezione di eventi da non perdere vi faciliterà la scelta di cosa vedere

DESIGN

Eight Heads High by HATO

Lo studio londinese HATO arriva a Milano portando un’installazione che coinvolge i visitatori in una progettazione attiva.

Top