WHAT’S YO FACE + SWATCH CLUB in mostra a Milano

Nuovo modello Club e Mostra alla Leica Gallery di Milano

Solo 3 giorni per poter visitare la mostra fotografica “WHAT’S YO FACE” a cura di Swatch, allestita nella prestigiosa Leica Gallery di Milano dal 14 al 16 marzo. Ad essere esposti saranno 15 ritratti fotografici d’autore di altrettanti fortunati Swatch Club Members, che hanno avuto il privilegio di lavorare fianco a fianco con il fotografo Pietro Baroni. Per SWATCH CLUB, Pietro si è affidato alla sua naturale passione per la ricerca, mettendo su carta “corpo”, “identità”, “emozioni” dei protagonisti, in un coloratissimo progetto in perfetto stile Swatch.

E WHAT’S YO FACE è anche il nome dell’ultimo modello di orologio dello Swatch Club (una community/club speciale, con benefit ed eventi/progetti unici, in collaborazione con artisti, atleti, influencer, celebrità): disegnato dall’artista FLABJACKS, ex residente dello Swatch Art Peace Hotel, sfoggia durante tutta la giornata un caleidoscopio di espressioni.

L’appuntamento con WHAT’S YO FACE e la fotografia è alla Leica Gallery di Milano, in Via Mengoni 4 (angolo piazza del Duomo) dal 14 al 16 marzo. Mentre se siete incuriositi dallo Swatch Club trovate tutte le info e modalità di sottoscrizione su club.swatch.com.

Potrebbero Interessarti

Milano Design Week 19: gli eventi da segnare in agenda

Settimana piena, ma questa piccola selezione di eventi da non perdere vi faciliterà la scelta di cosa vedere

Eight Heads High by HATO

Lo studio londinese HATO arriva a Milano portando un’installazione che coinvolge i visitatori in una progettazione attiva.

Unfluencer by FREITAG

Il produttore di borse green da Zurigo riflette sul buon e cattivo design durante la Milano Design Week.

Ultimi Articoli

BOOKS

3 nuovi libri da Gestalten

Avventura, Esperienze a tavola e Passione per l’outdoor nei nuovi titoli della casa editrice tedesca

FASHION

Rihanna & LVMH pronti al lancio di Fenty Maison

Un binomio fortissimo si affaccia nel mondo della moda

BARCELONA

Primavera Sound Festival 2019: Il finale

Il nostro report del Festival musicale più bello d’Europa

Top