OPPOSETHIS Carry-On

Lo zaino che promette di semplificare il tuo modo di viaggiare

Arriva dalla Lituania l’Invisible Carry-On di OPPOSETHIS, con l’obiettivo di “semplificare i viaggi aerei”. Questo bagaglio a mano è infatti il risultato di un progetto di design collaborativo di oltre 500 compagni di viaggio ed è stato finanziato con successo attraverso Kickstarter in meno di un mese.

Una delle tante cose interessanti di questa borsa è che elimina la necessità di portare uno zaino durante i vostri viaggi, poiché si comprime da una borsa da viaggio da 33L a uno zaino da 24L. Lo zaino fa parte del concetto di Invisible Design di OPPPOSETHIS. Nelle loro stesse parole, il brand si definisce “fortemente influenzato dal minimalismo industriale di Dieter Rams e dal movimento underground dell’abbigliamento tecnico urbano” e “il nome Invisible è stato scelto per proiettare la natura non restrittiva di ogni borsa che progettiamo – sia nell’estetica che nella funzionalità”.

Lo scomparto principale che si apre come una valigia rendendo più comodo il riempimento, mentre gli anelli di contrazione / espansione permettono allo zaino di essere utilizzato come una borsa più piccola quando necessario. Dotato di numerose tasche sapientemente posizionate e di uno scomparto separato per un computer portatile da 15″, l’iper-funzionale Invisible Carry-on ha una sottile forma a goccia che lo rende esteticamente piacevole e le sue dimensioni più maneggevoli. La sua leggera costruzione in nylon-poliestere proteggerà inoltre le vostre cose dalla pioggia e dalla neve, il che è sempre piacevole.

Il design studio OPPOSETHISprogetta zaini dal 2014, non sfornando collezioni stagionali, ma al contrario ogni anno ripetono e migliorano i loro disegni, introducendo nuovi pezzi per meglio adattarsi ai desideri e agli stili di vita individuali. Questo grazie ad un mix di feedback che ricevono dai clienti e dalla loro comprensione dello stile urban sempre in continua evoluzione.

Potrebbero Interessarti

Milano Design Week 19: gli eventi da segnare in agenda

Settimana piena, ma questa piccola selezione di eventi da non perdere vi faciliterà la scelta di cosa vedere

Eight Heads High by HATO

Lo studio londinese HATO arriva a Milano portando un’installazione che coinvolge i visitatori in una progettazione attiva.

Unfluencer by FREITAG

Il produttore di borse green da Zurigo riflette sul buon e cattivo design durante la Milano Design Week.

Ultimi Articoli

BOOKS

3 nuovi libri da Gestalten

Avventura, Esperienze a tavola e Passione per l’outdoor nei nuovi titoli della casa editrice tedesca

FASHION

Rihanna & LVMH pronti al lancio di Fenty Maison

Un binomio fortissimo si affaccia nel mondo della moda

BARCELONA

Primavera Sound Festival 2019: Il finale

Il nostro report del Festival musicale più bello d’Europa

Top