Elan: The Interior Design of Kate Hume

Il design cosmopolita nel libro edito da Rizzoli

Rizzoli pubblica Élan – The Interior Design of Kate Hume, la prima pubblicazione dedicata esclusivamente all’interior design di Kate Hume. Il libro di 224 pagine con copertina rigida è scritto da Linda O’Keeffe, direttore creativo della rivista Metropolitan Home, e presenta la fotografia di Lensman, collega designer e marito Frans van der Heijden. Ovviamente, il libro fa luce sull’elaborato portfolio di Hume, con una serie di progetti di interni esemplari, ma rivela anche il suo inimitabile approccio al design. La designer predilige materiali tattili come il lino, l’erba, la seta, la iuta e i tessuti per la casa, ma è anche nota per aver mescolato audacemente diversi generi di arredamento, inserendo uno o due pezzi vintage per un pizzico di carattere eccentrico. Con un equilibrio eclettico tra design, oggetti, colore, tessuti e atmosfera, il lavoro di Hume riflette la sua visione decisamente cosmopolita della vita.

Cresciuta nella campagna inglese, ma con sede ad Amsterdam dalla fine degli anni Novanta, l’interior designer ha seguito una traiettoria intuitiva alimentata dal viaggio, dall’esplorazione e, non da ultimo, da un’acuta curiosità per ciò che si trova oltre l’orizzonte. Hume è una designer esperta, a tutto tondo, che ha messo a frutto il suo talento per tutto ciò che è artigianale e la sua grande sensibilità per i colori, capacità ben affinate durante i suoi anni come stilista di moda, nella sua attuale pratica internazionale. Nel corso degli anni, la stilista ha vissuto in quattro paesi diversi e ha viaggiato molto, creando un ampio respiro culturale che non solo le ha permesso di navigare senza sforzo su diversi livelli quando era all’estero, ma ha anche arricchito la sua produzione creativa nel suo complesso. Hume ora afferma con orgoglio che elementi specifici delle sue opere sono influenzati dalla sua traiettoria nomade: il modo in cui combina diversi periodi dell’arredamento e dell’arte è americano, il suo modo di risolvere i problemi e di porre l’accento sul comfort è tipicamente britannico, il suo stile molto olandese e, infine, l’ammirazione per l’artigianato e le finiture che ha è piuttosto francese.

Il libro Élan – The Interior Design of Kate Hume è disponibile dal 3 novembre nelle librerie selezionate di tutto il mondo e online.

Potrebbero Interessarti

Eat the Sun: lo stile unico di Flora Sigismondi

L’influente regista e fotografa presenta le nuove immagini dei più grandi nomi della musica e di Hollywood.

Stay for breakfast

Tutti abbiamo un rituale mattutino, ricco di dettagli e differenze. Il libro edito da Gestalten presenta idee di colazione per un mix di occasioni.

The Touch – Il buon design coinvolge tutti i sensi umani

La collaborazione tra Nathan Williams (fondatore della rivista Kinfolk) e Jonas Bjerre Poulsen (dello studio Norm Architects)

Ultimi Articoli

DESIGN

Cybex – Jewels of Nature

Il brand tedesco trasporta l’atmosfera della foresta tropicale direttamente nella giungla urbana.

TRACK OF THE WEEK

Track of the Week | I Don’t Know What I’m Doing

I Maxïmo Park continuano a farci scoprire il loro nuovo album Nature Always Wins con un nuovo singolo. Bello rivederli in azione.

SNEAKERS

WUSHU FW 2020

Le discipline marziali orientali ispirano il brand nei toni classici perfetti per l’inverno

Top