Mattia Giordano per Moaconcept

L’artista torinese interpreta la Disney Collection SS21

Mattia Giordano, artista, fotografo e regista torinese classe ’95, interpreta la collezione Moaconcept Disney Collection, una delle più attese del brand, attraverso la sua arte eclettica e non convenzionale.

L’artista da sempre sviluppa le sue opere tra fotografia e video, contaminando la sua ricerca estetica attraverso la pittura e la performance creativa tramite il racconto di oggetti della vita quotidiana visti attraverso uno sguardo inedito, ironico e concettuale.

Moaconcept, brand sempre più orientato al sostegno ed alla veicolazione del lavoro di artisti italiani ed internazionali, ha chiesto a Mattia Giordano di cimentarsi con alcuni modelli della collezione Disney SS21 lasciandoli alla sua libera interpretazione. Nasce così la video art performance “Precarious Balance 2”, il cui concetto esplora la voglia di tornare bambini, attraverso la trasformazione di oggetti di uso comune in compagni di gioco, quella voglia di divertirsi ed essere creativi che col tempo pare smarrirsi.

La collezione Moaconcept Disney Collection SS21 evolve nuovamente il concept Disney e l’utilizzo della figura di Mickey Mouse, evocata, stilizzata, scarabocchiata, tratteggiata a matita, con iperboli straordinarie ed un utilizzo raffinato del personaggio.

Trovate la Moaconcept Disney Collection SS21 nei migliori store internazionali e su moaconcept.com.

Potrebbero Interessarti

NOVE25 x BMW MOTORRAD

Gioielli custom dedicati agli appassionati di BMW Motorrad

Little Dutch

Dall’Olanda abbigliamento e giocattoli all’insegna del colore

La nuova collezione Moscot SS21 è un omaggio a New York

La campagna è scattata a New York da Richard Choi

Ultimi Articoli

DESIGN

Liewood, il brand che promuove lo slow living

Prodotti per bambini che dureranno per generazioni

ARTS

La campagna crowfunding di Sano/sano

Il progetto di Giorgio Di Palma e Dario Miale, rispettivamente ceramista e fotografo di Grottaglie

DESIGN

Swatch x MOMA

Il brand svizzero e il museo annunciano una collaborazione con 6 modelli in vendita dal 4 marzo.

Top