Playforever, giocattoli eleganti e senza tempo

Linee morbide dei classici vintage si sposano a dettagli contemporanei

La storia di Playforever inzia quando il fondatore Julian Meagher aveva solo undici anni. Andando in giro in bicicletta per i parcheggi sotterranei, alla ricerca di supercar nascoste e sbirciando sotto i coperchi di polvere per ammirare le loro forme slanciate e i loro scudetti luccicanti, questo fascino precoce per la bellezza e la magia dei veicoli d’epoca ha innescato l’ambizione di tutta la vita di creare una collezione di giocattoli senza tempo e cimeli: una collezione che avrebbe deliziato e affascinato le generazioni a venire, sia i bambini che gli adulti.

Oggi il marchio Playforever è venduto in oltre 20 paesi in tutto il mondo. Traendo ispirazione dalle iconiche auto da corsa e dagli aerei da corsa degli anni ’20, nonché dalla classica New York degli anni ’60, combinata con decenni di ricerca e studio del design tecnico delle auto e dello stile automobilistico, le collezioni Midi, Mini e Maverick sono un mix eclettico di arte, moda, design tradizionale e modernismo.

Un design autentico e in una finitura impeccabile. I partner di produzione comprendono e condividono la loro idea che i prodotti belli nascono dai materiali migliori: vengono infatti utilizzate ruote in gomma a rotolamento morbido, adatte ai bambini, e verniciature di lunga durata e resistenti ai raggi UV. Tutti i prodotti sono testati per la sicurezza secondo i più alti standard internazionali.

Playforever crea oggetti che tutta la famiglia può utilizzare, attraversando le generazioni. Julian Meagher ha deciso di creare le macchine che egli stesso ammirava per permettere ad ogni bambino di poterci giocare, comodamente da casa, grazie alle loro dimensioni; e non solo, ha creato delle macchine giocattolo senza tempo per i nostalgici come lui, che erano bambini che quelle grandi macchine potevano solo guardarle. Oggi possono collezionarle per non slegarsi dal filo del loro passato! 

Trovate tutte i modelli sul sito di Playforever.

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Ingegnere, curioso e appassionato, da sempre spettatore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. La Puglia è la sua casa.

Potrebbero Interessarti

Lo studio di design thailandese Mepitree svela il suo nuovo progetto

La residenza accentua il contrasto tra gli elementi maschili e femminili

I giocattoli intelligenti di Djeco

L’azienda francese punta su creatività, audacia e passione

Ultimi Articoli

FASHION

Superga Artifact SS23

I dettagli del passato danno alle nuove silhouette un aspetto autentico

Luxury

Il valore delle pietre semipreziose

Una classificazione per colori che può risultare utile

Top