BIKE SMUT – Milano

Giunge anche a Milano Bike Smut, una vetrina itinerante di film e performance ciclo-erotiche che arriva dritta dritta da Portland, Oregon, USA, dopo aver girato mezza Europa. Reverendo Phil, il […]

Giunge anche a Milano Bike Smut, una vetrina itinerante di film e performance ciclo-erotiche che arriva dritta dritta da Portland, Oregon, USA, dopo aver girato mezza Europa. Reverendo Phil, il fondatore di questo movimento, si muove ormai da cinque anni per diffondere il suo messaggio di emancipazione (contemporaneamente) sessuale e ciclistica. Così recita l’invito a partecipare alla 2 giorni, è il caso di dire, “senza freni”…

Hai sempre pensato alla tua bici come un oggetto del desiderio? Riesci a immaginarla come la compagna dei tuoi giochi più sexy? Il Bike Smut Festival vuole svelarti nuove forme di piacere a bordo del tuo velocipede. Per riprenderci le strade della città e per pedalare il desiderio, godere collettivamente, mischiare bike e porn, mettere una toppa alla noia, oliare gli ingranaggi della sensualità, mollare i freni alla fantasia. Put the fun between your legs!

L’esperienza sarà sicuramente unica: su Internet non troverete filmati o altro, ma potete farvi un’idea della serata sapendo che oltre alla rassegna video e alle performance a tema, potrete assistere a laboratori di danza erotica, workshop su come creare sex toys da pezzi di bicicletta e un concorso fotografico. Imperdibile per tutti i feticisti-ciclo-ninfomani-scattofisso!

Qui tutte le info, appuntamento il 7 ottobre alla cascina Torchiera di Milano (piazzale Cimitero Maggiore 18), l’8 al Sos Fornace di Rho (via Moscova 5).

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Curioso e appassionato, da sempre spett-attore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. Non inizia la giornata senza un cappuccino, non la termina senza un'occhiata ai suoi feed rss.

Potrebbero Interessarti

Property Of – Amsterdam Series

Ispirata dalla forte cultura ciclistica di Amsterdam, il brand Property Of… ha da pochi mesi rilasciato una nuova Amsterdam Series di zaini realizzati con un tessuto riflettente unico, un connubio […]

Superleggero: Chic minimalistic design

È per questo che adoro scrivere. Non per interpretarmi nello specchio delle parole – non mi chiamo Giovanni Pascoli – nemmeno perché “Il bello è che scrivere è un altro […]

Ecco la giacca wearable technology di Levi’s e Google

Si chiama Levi’s Commuter x Jacquard by Google Trucker Jacket. È la prima giacca con wearable technology nata dalla collaborazione fra Levi’s e Google ATAP (Advanced Technology and Projects) Group. […]

Ultimi Articoli

FASHION

YATAY, la nuova sneaker sostenibile

Si chiama YATAY ed è una nuova sneaker attenta all’etica: realizzata artigianalmente in Italia con materiali ecologici di alta qualità, YATAY è una sneaker unisex che si rivolge al mercato del luxury con due silhouette: low and high.

FASHION

adidas Originals presenta Samba e Continental 80

Due silhouettes che arrivano dritte dagli archivi del brand tedesco

FASHION

RETROSUPERFUTURE LIMONE

L’occhiale per quest’estate? Il brand milanese RETROSUPERFUTURE continua a sfornare nuovi design, come LIMONE, ispirato agli anni ’70 italiani.

Top