Il più bel lavoro del mondo 2011

Cos’è un impresa sociale? Wikipedia riferisce che: “l’impresa sociale comprende tutte quelle imprese private, comprese le cooperative, in cui l’attività economica d’impresa principale è stabile e ha per oggetto la produzione e lo scambio di beni e servizi di utilità sociale e di interesse generale”. E cosa si intende per Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR)? Lo stesso risponde con: “l’integrazione di preoccupazioni di natura etica all’interno della visione strategica d’impresa: è una manifestazione della volontà delle grandi, piccole e medie imprese di gestire efficacemente le problematiche d’impatto sociale ed etico al loro interno e nelle zone di attività”. Ecco, ma quale concretezza viene data oggi a tali definizioni?

Cos’è un impresa sociale? Wikipedia riferisce che: “l’impresa sociale comprende tutte quelle imprese private, comprese le cooperative, in cui l’attività economica d’impresa principale è stabile e ha per oggetto la produzione e lo scambio di beni e servizi di utilità sociale e di interesse generale”. E cosa si intende per Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR)? Lo stesso risponde con: “l’integrazione di preoccupazioni di natura etica all’interno della visione strategica d’impresa: è una manifestazione della volontà delle grandi, piccole e medie imprese di gestire efficacemente le problematiche d’impatto sociale ed etico al loro interno e nelle zone di attività”. Ecco, ma quale concretezza viene data oggi a tali definizioni?

Il 15 novembre tre giovani ricercatori hanno vinto il concorso “Il più bel lavoro del mondo“indetto da Make a Change, associazione no profit dedicata alla promozione dell’imprenditoria sociale. Il progetto vincitore è Eye Assist, un dispositivo che consente a pazienti affetti da gravi disturbi motori di comunicare con le persone che li circondano e interagire con l’ambiente circostante attraverso un softwere che permette di leggere il movimento oculare e distribuito a costi sensibilmente inferiori rispetto agli altri dispositivi attualmente commercializzati. A premiare i vincitori una giuria d’eccezione, tra cui imprenditori e manager, presieduta da Andrea Rosso, fondatore del marchio Diesel e fondatore della Only The Brave Foundation, animata dalla missione di contribuire alla mobilità dei giovani e allo sviluppo sociale.

Certamente emozionante il confronto tra i sogni e la loro pragmatica realizzazione. Perchè anche questi sogni hanno bisogno di una progettualità per innescare un impatto sociale di lunga durata.

Federica Sfregola

Da piccola sognava di diventare un'archeologa, ma molto presto ha capito che il "vecchio" non faceva per lei. L'arte, invece, le è rimasta tra le vene. Appassionata di creatività, trascorre troppo tempo a navigare nel web cercando novità (artistiche, musicali, cinematografiche, modaiole) ascoltando SOLO musica indipendente. Le piace il decollo degli aerei, la luce che filtra tra i rami degli alberi e gli Arcade Fire. Non le piace chi la chiama "cara", il disordine e la parola "ormai".

Potrebbero Interessarti

SPARKS, un festival “spaziale” in Puglia

Il festival pugliese compie 5 anni e si appresta a celebrare la creatività in tutte le sue forme dal 20 al 22 luglio a Putignano, a pochi chilometri da Bari.

PostKino, il cinema che gira la Puglia

Il cinema è capace di far viaggiare la nostra immaginazione, ma se fosse il cinema a viaggiare e a farci vivere delle esperienze uniche attraverso la scoperta di luoghi e cibi nuovi?

Citroën alla Design Week

Citroën torna alla Milano Design Week facendo partnership, anche quest’anno, con un grande nome dell’Italian design: Bertone Design Interior.

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

FASHION

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

Top