elita Design Week Festival

Manca poco ormai alla Design Week milanese, evento di rilevanza mondiale che vede giungere nella città meneghina esperti ed appassionati da tutto il mondo. Da sempre, questo evento è legato […]

elitaDesignWeekFestivalHeader-NEW-600x136

Manca poco ormai alla Design Week milanese, evento di rilevanza mondiale che vede giungere nella città meneghina esperti ed appassionati da tutto il mondo. Da sempre, questo evento è legato intimamente con una serie di happening in giro per la città e, da un po’, con un festival musicale che ha saputo conquistare sempre più la fiducia del pubblico e recensioni positive da parte della critica. Stiamo parlando dell’elita Design Week Festival.

Cc POSTER ELITA 2022Cweb-fixed

Quest’anno la lineup è molto ricca e prevede delle autentiche bombe. Dopo averci regalato i Little Dragon l’anno scorso, questa volta potremo goderci artisti del calibro di Woodkid e John Grant, preludio del concertone di sabato 13, che offrirà la prima assoluta in Italia di Yasiin Bey aka Mos Def, rapper e factotum statunitense. Ad aprire il suo show, rap battle e showcase della Macro Beat Records, l’etichetta italiana dei vari Ghemon, Mecna, Kiave e Macro Macro.
Grande spazio ovviamente alla musica elettronica, per palati disparati e fini, con lo spettacolo a teatro di sua maestà Ricardo Villalobos, poi il dj set al Plastic dei raffinati Benoit&Sergio, la chiusura con John Hopkins, Luke Abbott e il psichedelico James Holden, o il venerdì con Loco Dice agli East End Studios o la crew di Le Cannibale, con il talentuoso Uabos che aprirà Wolfgang Flur dei Kraftwerk. Senza dimenticare la disco di Lindstrom o l’affascinante live di John Talabot e Pional.

Noi siamo già in cerca di valide soluzioni per sdoppiarci e non perdercene uno. Ma se voi avete le idee un po’ più chiare, affrettatevi prima che i biglietti finiscano. Potete comprarli qui.

Il programma completo è qui.

Intanto, per chi fosse a Milano il 6 aprile, segnaliamo l’anteprima del festival, in collaborazione con la rassegna BUKA, all’ex casa discografica CGD di Milano. Di scena Untold e Lukid! Info qua.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica. I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

MusicaXAdulti

MusixaXAdulti è un esperimento di post-clubbing curato dalla crew milanese Inciso. Una volta ogni due mesi, fino ad Aprile, il Tunnel Club ospiterà una vera e propria esperienza che trascende […]

Torna Fuck Normality Festival

Il bellissimo Sudestudio di Guagnano, una location immersa fra gli ulivi della campagna salentina, si prepara ad ospitare la sesta edizione di Fuck Normality Festival, l’evento dedicato alla musica e […]

NeXTones: il festival in una cava storica del Piemonte

NeXTones è sicuramente uno degli eventi più affascinanti del panorama musicale italiano, e il merito non è solo di una location meravigliosa e suggestiva, ma anche di una direzione artistica […]

Ultimi Articoli

ARTS

Citazioni pratiche – Fornasetti a Palazzo Altemps

In scena le incursioni artistiche di Piero e Barnaba Fornasetti tra i cortili e le sale del Museo di Palazzo Altemps

ADVERTISING

Ikea ha fatto l’ennesima pubblicità geniale

Grazie non solo alla suo effetto sorpresa, ma alla carica emozionale che porta con sé

BAGS

Eastpak presenta i nuovi prodotti per il prossimo Autunno

Novità e collaborazioni presentate al Pitti Uomo 18.

Top