elita Design Week Festival

Manca poco ormai alla Design Week milanese, evento di rilevanza mondiale che vede giungere nella città meneghina esperti ed appassionati da tutto il mondo. Da sempre, questo evento è legato […]

elitaDesignWeekFestivalHeader-NEW-600x136

Manca poco ormai alla Design Week milanese, evento di rilevanza mondiale che vede giungere nella città meneghina esperti ed appassionati da tutto il mondo. Da sempre, questo evento è legato intimamente con una serie di happening in giro per la città e, da un po’, con un festival musicale che ha saputo conquistare sempre più la fiducia del pubblico e recensioni positive da parte della critica. Stiamo parlando dell’elita Design Week Festival.

Cc POSTER ELITA 2022Cweb-fixed

Quest’anno la lineup è molto ricca e prevede delle autentiche bombe. Dopo averci regalato i Little Dragon l’anno scorso, questa volta potremo goderci artisti del calibro di Woodkid e John Grant, preludio del concertone di sabato 13, che offrirà la prima assoluta in Italia di Yasiin Bey aka Mos Def, rapper e factotum statunitense. Ad aprire il suo show, rap battle e showcase della Macro Beat Records, l’etichetta italiana dei vari Ghemon, Mecna, Kiave e Macro Macro.
Grande spazio ovviamente alla musica elettronica, per palati disparati e fini, con lo spettacolo a teatro di sua maestà Ricardo Villalobos, poi il dj set al Plastic dei raffinati Benoit&Sergio, la chiusura con John Hopkins, Luke Abbott e il psichedelico James Holden, o il venerdì con Loco Dice agli East End Studios o la crew di Le Cannibale, con il talentuoso Uabos che aprirà Wolfgang Flur dei Kraftwerk. Senza dimenticare la disco di Lindstrom o l’affascinante live di John Talabot e Pional.

Noi siamo già in cerca di valide soluzioni per sdoppiarci e non perdercene uno. Ma se voi avete le idee un po’ più chiare, affrettatevi prima che i biglietti finiscano. Potete comprarli qui.

Il programma completo è qui.

Intanto, per chi fosse a Milano il 6 aprile, segnaliamo l’anteprima del festival, in collaborazione con la rassegna BUKA, all’ex casa discografica CGD di Milano. Di scena Untold e Lukid! Info qua.

Gianvito Fanelli

Pugliese, ho vissuto a Milano per dieci anni prima di tornare in Puglia. Sono un designer. Ho una newsletter, colazione.email, e un progetto su Instagram @vita________lenta

Apulian, I lived in Milan for ten years before returning to Puglia. I am a designer. I have a newsletter, breakfast.email, and a project on Instagram @vita________lenta.

One thought on “elita Design Week Festival”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

ARCHITECTURE

Lo studio di design thailandese Mepitree svela il suo nuovo progetto

La residenza accentua il contrasto tra gli elementi maschili e femminili

DESIGN

I giocattoli intelligenti di Djeco

L’azienda francese punta su creatività, audacia e passione

Top