Marco Oggian

001

Classe 1990 e un background alle spalle degno di un “grande” illustratore e graphic designer.
Marco Oggian è italiano e pare abbia ereditato lo stile postmodernista degli anni ottanta del gruppo Memphis. O così pare, se si osserva la sua piccola poster collection formata da 16 pezzi, tutti diversi ma sempre uniti da quel fil rouge che è il colore e la geometria.

Solo tinte piatte, sovrapposizioni di forme e incastri di linee. Composizioni, allo stesso tempo, statiche e dinamiche, che lasciano poco spazio alla ragione e molto all’immaginazione.
Il giusto dosaggio di ironia che suscita il sorriso. Il calibrato bilanciamento dei pesi su un foglio.
Sono doti che si perfezionano col tempo e con l’esperienza. Ma Marco sembra già percorrere la strada dell’eccellenza.

Tutti i lavori di Marco Oggian sono su Behance e Pinterest, in attesa che parta ufficialmente il suo sito internet ufficiale marcooggian.com

002
003
004
005



Silvio Girolamo

La follia è solo una acutezza dei sensi. Pensandola così si possono fare solo grandi cose. Istintivo e razionale insieme porto avanti le mie passioni. Sono un art director, un grafico, un designer, un editor, una esplosione di pensieri che come unico effetto indesiderato ha la dipendenza dal Moment Act.