Joshua Davis

Non si può definire Joshua Davis solamente un grafico. Crea programmi che generano continuamente composizioni grafiche morphing sulla base di una serie di inputs che lui stesso stabilisce. I suoi […]

Joshua Davis

JoshuaDavis.jpg

Non si può definire Joshua Davis solamente un grafico. Crea programmi che generano continuamente composizioni grafiche morphing sulla base di una serie di inputs che lui stesso stabilisce. I suoi lavori hanno attirato l’attenzione non solo dell’industria della moda e della musica, ma anche di musei come la Tate Modern Gallery.

Potrebbero Interessarti

Il mondo incantato dei vetri di Pierre Rosenberg

Un favoloso destino per una straordinaria collezione, tra Venezia e Parigi

Caleidoscopica, l’arte di Olimpia Zagnoli

Il libro accompagna l’omonima mostra personale dell’artista, curata da Melania Gazzotti, presso i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia

Be a rainbow maker for someone else

Meno di una settimana di tempo e la propria sede a disposizione. Questi i termini della call dedicata ai makers, lanciata da GAS sui social per supportare i talenti.

Ultimi Articoli

MUSIC

Guarda il video di “Proteggimi dal male” di Dodicianni

Quattro anni dopo, Andrea Dodicianni, in arte Dodicianni, pubblica il suo nuovo EP “Lettere dalla lunga notte”.

MUSIC

Il Locus Festival 2021 è Open-eyed music!

Dal 24 luglio e lungo tutto agosto, nel cuore della Puglia

DESIGN

WOOD-SKIN Fold Panels

L’azienda italiana Wood-Skin lancia una nuova collezione di rivestimenti per parete in legno che giocano con luci e ombre.

Top