Lang/Baumann

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, […]

Lang/Baumann

baumann.jpg

Il duo svizzero composto da Sabina Lang e Daniel Baumann lavora da anni sul concetto di fruibilità dell’arte e infatti le loro non sono opere nè architettoniche nè di design, sebbene il confine sia molto labile all’occhio dello spettatore, che spesso non percepisce il prodotto come artistico. Un esempio è l’Hotel Everland, un’unità mobile che vuole essere sia esperimento artistico che proprietà in affitto itinerante. Al momento è possibile soggiornarvi a Leipzig, sul tetto della Galleria d’Arte Contemporanea.

baumann1.jpg

Potrebbero Interessarti

Caleidoscopica, l’arte di Olimpia Zagnoli

Il libro accompagna l’omonima mostra personale dell’artista, curata da Melania Gazzotti, presso i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia

Be a rainbow maker for someone else

Meno di una settimana di tempo e la propria sede a disposizione. Questi i termini della call dedicata ai makers, lanciata da GAS sui social per supportare i talenti.

Little People Big Dreams

La collana di monografie per scoprire i sogni dei bambini che fanno di tutto per realizzarli

Ultimi Articoli

KIDS

Kindsgut, giocattoli attraenti e di valore educativo

Pensati per l’infanzia, il periodo più prezioso della vita

KIDS

Pinch Toys, giocattoli eco-friendly

Fatti per durare nel tempo, morbidi e leggeri al tatto, e con il profumo del legno appena raccolto nei boschi della Croazia

KIDS

The Birth Poster

Una serie di illustrazioni in scala 1:1 per celebrare la nascita di una nuova vita in modo originale

Top