The imaginarium of Doctor Gilliam

If you are in Milan on this week end, you cannot miss it. Milano Film Festival presents an unmissable retrospective on Gilliam’s genius. Not only his complete filmography, including films […]

The imaginarium of Doctor Gilliam

gg.jpg

If you are in Milan on this week end, you cannot miss it. Milano Film Festival presents an unmissable retrospective on Gilliam’s genius. Not only his complete filmography, including films never distributed in Italy, like . An exhibition featuring his drawings, from the very beginning to the animations for his latest films, and a focus on the Monty Python’s TV productions and the “picked-by-me films” – the films that have influenced him in filmmaking. Terry Gilliam will be invited to introduce his films personally and he will be totally free to arrange them in the order that best suits him, creating his own ad-hoc programme. To overcome the idea of a “ready-made filmography” and present a portrait as true as possible to the twisted genius of the author.

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Ingegnere, curioso e appassionato, da sempre spettatore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. La Puglia è la sua casa.

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

DESIGN

I palloni da basket artistici di Comrade Berlin

Quando lo spirito del gioco si mixa con l’eleganza dell’espressione artistica

DESIGN

La Fabbrica delle Storie

L’innovativo raccontastorie senza schermi che stimola la creatività e l’immaginazione dei bambini

ARCHITECTURE

Carta da parati degli anni 70: dal vintage alla modernità

Scopri la magia del brand Carta da parati degli anni 70, nato per caso ma diventato un’icona di stile retrò rivisitato.

Top