René Redzepi

E’ vero, ultimamente gli chef sono trattati da superstar, partecipano a trasmissioni, eventi, mostre, infilano le proprie creazioni in qualsiasi ambiente fusion, da esposizioni a mostre a caffè letterari con […]

René Redzepi

E’ vero, ultimamente gli chef sono trattati da superstar, partecipano a trasmissioni, eventi, mostre, infilano le proprie creazioni in qualsiasi ambiente fusion, da esposizioni a mostre a caffè letterari con tanto di dimostrazioni culinarie e degusta-aperitivi. Spezzare una lancia per René mi sembra, però, un dovere: il suo ristorante, il Noma di Copenhagen, ha vinto nel 2010 l’ambìto premio di “migliore del mondo” indetto da S.Pellegrino. Il segreto? Nessun segreto, il giovane cuoco (solo 33 anni!!) deve l’onore e il successo alla gavetta, fatta di molteplici tappe che toccano le roccaforti mondiali del gusto, prima fra tutta ElBulli di Ferran Adrià, unita alla sua naturale dote e propensione per la sperimentazione radicata nel territorio.


Si può dire a chiare lettere, infatti, che il giovane abbia reinventato la cucina del Nord, così aspra e pungente, ruvida se paragonata ai sapori mediterranei così rassicuranti e facili da capire. Redzepi ha saputo esplorare e decifrare le potenzialità dei sapori nordici, creando combinazioni selvatiche e stravaganti, che svelano una profonda ricerca dei sapori.  Curiosate qui!

Potrebbero Interessarti

Stay for breakfast

Tutti abbiamo un rituale mattutino, ricco di dettagli e differenze. Il libro edito da Gestalten presenta idee di colazione per un mix di occasioni.

MAGICA PARIGI

POSTI E CONSIGLI IMPRESCINDIBILI CON CUI VIVERE E GODERE UN (LUNGO) WEEK-END NELLA VILLE LUMIÈRE.

Ultimi Articoli

DESIGN

Riccio Caprese

Arte, design, e un pizzico di Capri

DESIGN

Il design scandinavo di UMAGE

Si ispirano alla natura, alle sue linee organiche, e all’armonia che si trova nei paesaggi nordici

DESIGN

Arredamento casa. I trend del 2021

Alcune idee per dare un tocco originale agli ambienti

Top