Paper Tales

Sabato 25 giugno alle 18, da A+A Centro Pubblico per l’Arte Contemporanea di Venezia sei autori di fanzine e magazine autoprodotti si riuniscono attorno a un tavolo. Il progetto Branchie, […]

Sabato 25 giugno alle 18, da A+A Centro Pubblico per l’Arte Contemporanea di Venezia sei autori di fanzine e magazine autoprodotti si riuniscono attorno a un tavolo.
Il progetto Branchie, in collaborazione con il curatore Saul Marcadent e l’associazione culturale Isola Mente, nel contesto della rassegna Branchie per la microeditoria presenta Paper Tales, tavola rotonda che punta gli occhi su progetti emergenti e caratterizzati da un’identità forte e di ricerca.

Intervengono: Lucia Dolci, Giada Fiorindi e Marta Muschietti (UHT), Nicola Genovese, Marco Nicotra (Super8magazine) e Daria Tommasi. Ognuno è invitato ad introdurre al pubblico i propri materiali, molti dei quali freschi di stampa e inediti.
Per estendere ulteriormente lo sguardo sul campo dell’editoria indipendente, la tavola rotonda prevede la possibilità di dialogare via skype con Laura Giardino e Elena Rapa, autrici della fanzine GRAFFA, e di consultare alcune pubblicazioni selezionate. Tra le altre: Spontaneous Heap di Federico Proietti, Small Pleasures di Eleonora Marton e Trust me magazine di Susanna Luna Bellandi e Gloria Giangrande.





Sabato 25 giugno ore 18
A+A
Calle Malipiero 3073
30124 Venezia

One thought on “Paper Tales”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

Caleidoscopica, l’arte di Olimpia Zagnoli

Il libro accompagna l’omonima mostra personale dell’artista, curata da Melania Gazzotti, presso i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia

Little People Big Dreams

La collana di monografie per scoprire i sogni dei bambini che fanno di tutto per realizzarli

Ostinati

Storie e ricette di osterie d’Italia resilienti e sostenibili

Ultimi Articoli

DESIGN

WOOD-SKIN Fold Panels

L’azienda italiana Wood-Skin lancia una nuova collezione di rivestimenti per parete in legno che giocano con luci e ombre.

FASHION

TIMBERLAND x EASTPAK

Sostenibilità, resistenza, autenticità

DESIGN

Entusiasmare grandi e piccoli: il DNA di Janod da 50 anni

Giocattoli semplici ed essenziali per lo sviluppo del bambino

Top