Express yourself every day. Philips proclama il vincitore

Pochi giorni fa Philips ha invitato alcuni blogger e giornalisti a conoscere il progetto vincitore del concorso Express Yourself Every Day, e tra questi c’eravamo anche noi di Polkadot! In […]

Pochi giorni fa Philips ha invitato alcuni blogger e giornalisti a conoscere il progetto vincitore del concorso Express Yourself Every Day, e tra questi c’eravamo anche noi di Polkadot! In quest’ultima campagna Philips (in collaborazione con Vice), la creatività di ogni giorno espressa con il proprio look (e perchè non a partire dalla cura della propria barba!) e il proprio talento è stata premiata con la possibilità di realizzare l’idea che i partecipanti hanno sempre sognato di portare a termine. 5 volti italiani sono stati i protagonisti di questa avventura, Francesco Saccomandi il vincitore. Direttore di marketing durante la settimana, si dedica alla pasticceria americana nel weekend. Il suo progetto? Un’esperienza educativa nelle scuole italiane che insegni, attraverso la preparazione dei coloratissimi cupcakes, la sana alimentazione.

Abbiamo avuto la fortuna di sperimentare una delle sue divertentissime lezioni di pasticceria presso California Bakery (via Larga 19, Milano) mettendo le mani in pasta. Tra farina, zucchero, uova, utensili di ogni tipo e sac à poche, abbiamo sfornato i dolcetti americani – nonostante l’inaspettata complessità della loro preparazione – li abbiamo decorati con panna, amarene e cioccolato e voilà, in onore di Philips, non potevamo che guarnire il nostro cupcake con baffi di cioccolato! Per una sera siamo stati dei veri pasticceri, con tanto di grembiule e cappello; forse ripeteremo l’esperienza, o forse no, ma sicuramente abbiamo messo in moto la nostra creatività divertendoci.

Federica Sfregola

Da piccola sognava di diventare un'archeologa, ma molto presto ha capito che il "vecchio" non faceva per lei. L'arte, invece, le è rimasta tra le vene. Appassionata di creatività, trascorre troppo tempo a navigare nel web cercando novità (artistiche, musicali, cinematografiche, modaiole) ascoltando SOLO musica indipendente. Le piace il decollo degli aerei, la luce che filtra tra i rami degli alberi e gli Arcade Fire. Non le piace chi la chiama "cara", il disordine e la parola "ormai".

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

DESIGN

IIMO, il triciclo retrò e innovativo

Disegnato in Giappone, si adatta alla crescita

KIDS

Moulin Roty, 50 anni di creatività

L’azienda francese crea giocattoli “come una volta” per i bambini di oggi!

DESIGN

Bugaboo lancia il nuovo passeggino Butterfly

Leggero, compatto, e si piega in un secondo!

Top