MENCRAFT Maker Festival

Dal 12 al 16 giugno Roma ospita il MENCRAFT Maker Festival, evento organizzato dall’agenzia xister che porta per la prima volta nella capitale il concept di RADIO, la galleria multidisciplinare […]

Dal 12 al 16 giugno Roma ospita il MENCRAFT Maker Festival, evento organizzato dall’agenzia xister che porta per la prima volta nella capitale il concept di RADIO, la galleria multidisciplinare di Via Pestalozzi a Milano, lanciando il primo festival italiano dedicato ai Makers: aspettatevi motociclette assemblate manualmente, chitarre di alluminio artigianali, tavole da surf prodotte nell’adriatico e prototipi abitativi per i senzatetto delle nostre città. L’ispirazione vedrà davvero poche barriere: idee dal Libano, da New York, da Los Angeles, così come da Bellaria, Bergamo… tutto nella suggestiva cornice dell’Aranciera di San Sisto.

5 giorni in cui il confine tra opera d’arte e artigianato si assottiglierà fino all’inverosimile rivelando quello che la manualità, l’estro e l’ingegno umano può realizzare nei campi del motociclismo, dello street food, della pornografia, del social design e molti altri territori.

Giorni fitti anche di performance live (ad ingresso gratuito) tra cui quella di Mombu mostro afro-noise potenziato per l’occasione da un gruppo di percussionisti africani, il reading dell’attore Valerio Aprea accompagnato per l’occasione da due musicist e La Classica Orchestra Afrobeat, ensemble barocco di 11 elementi che suona le musiche di Fela Kuti accompagnati dal figlio Seun Kuti in persona, una commissione speciale di MENCRAFT per una prima assoluta, forse irripetibile.

MENCRAFT MAKERS FESTIVAL
12 – 16 GIUGNO ROMA

OPENING 12 GIUGNO ORE 18.30 – 24.00
C/o L’Aranciera di San Sisto in Via Valle delle Camene, 11
(Terme di Caracalla), Roma

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

DESIGN

Riccio Caprese

Arte, design, e un pizzico di Capri

DESIGN

Il design scandinavo di UMAGE

Si ispirano alla natura, alle sue linee organiche, e all’armonia che si trova nei paesaggi nordici

DESIGN

Arredamento casa. I trend del 2021

Alcune idee per dare un tocco originale agli ambienti

Top