#EXPOSSIBLE: il settembre milanese è con Elita Ouverture

Back to work/school: che palle! E se qualcuno avesse pensato proprio al momento peggiore dell’anno, quello in cui ognuno torna al suo tran tran quotidiano e allo stress? Quel qualcuno […]

Back to work/school: che palle!
E se qualcuno avesse pensato proprio al momento peggiore dell’anno, quello in cui ognuno torna al suo tran tran quotidiano e allo stress? Quel qualcuno lo conosciamo bene e risponde al nome di Elita, che – per il secondo anno consecutivo – presenta la propria Ouverture, un fitto calendario di eventi musicali (e non solo) che risveglierà Milano dal torpore pre-autunnale (anche se l’Autunno è cominciato da un pezzo).

Ouveture2014_elita

#EXPOSSIBLE comincia stasera al Magnolia con l’unica data italiana dei Blondie, storica formazione capitanata da Deborah Harry, mattatrice dei palchi internazionali fin dalla metà degli anni settanta. One way and no other.

Poi appuntamento al 12 settembre. Qualcosa da festeggiare: la prima candelina di elitaBar, lo spazio food&drink in via Corsico 5; la serata proseguirà col live di Claude Vonstroke, fresco di disco, al Rocket – sempre sul Naviglio Grande.

Voglia di un po’ di suono tipicamente inglese? Tornano a Milano i Mount Kimbie, apprezzatissimo duo albionico che fa di campionamenti, suoni mid-tempo e ritmi sincopati il proprio cavallo di battaglia. Appuntamento il 14 settembre ai Magazzini Generali.

Comincia la Fashion Week e arriva forse il dj meno fashion di sempre, ma uno dei pochi capaci di scaldare il nostro cuore come nessun altro: anche lui è inglese e risponde al nome di James Holden. Dopo il geniale e coraggioso disco “The Inheritors”, un viaggio preistorico nella musica, è partito per un tour che non è ancora finito e che lo vedrà esibirsi al Fabrique, nuovo club milanese in via Fantoli, il 18 settembre. Can’t wait.
Ah, ingresso gratuito in collaborazione con m2o.

Potevano mancare? Storici amici di elita, i Soul Clap insieme Navid Izadi e No Regular Play animeranno un Tunnel Club rinnovato (nuovo ledwall, nuovo soundsystem, nuove luci) venerdì 19 settembre. We love you.

Sabato 20 spazio alla techno di Maya Jane Coles che inaugurerà Stardust al Club Haus ’80.

Finito qui? Non proprio. Dal 19 al 21 riapriranno gli spazi dell’Ex-Cobianchi, gioiello liberty e sotterraneo di Milano, che ospiterà performance speciali degli artisti all’interno del programma Diurno Milano. Wow.

Spazio anche alla creazione, grazie al workshop Italian Music Homeworks prodotto da EXPO Gate e che terminerà proprio in concomitanza con EXPO 2015. Artisti nel campo musicale e visivo si riuniranno per creare un grande progetto in vista della kermesse internazionale.

Impossible? Expossible.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

One thought on “#EXPOSSIBLE: il settembre milanese è con Elita Ouverture”

Comments are closed.

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

DESIGN

Il design senza tempo di Childhome

Accessori e complementi per ambienti felici

DESIGN

I giochi di FRANCK & FISCHER

Realizzati in materiali naturali e sicuri, studiati per la sicurezza ed il divertimento di ogni bambino.

DESIGN

Modu, il sistema di blocchi per sviluppare le capacità motorie

Creatività e gioco attivo è la ricetta per il successo del sistema di gioco danese

Top