Wall, la nuova promessa del clubbing milanese

La nuova promessa del clubbing milanese si chiama Wall: non è un dj, non è un producer, ma un nuovo club. Cancellata la storia del vecchio club di via Plezzo […]

La nuova promessa del clubbing milanese si chiama Wall: non è un dj, non è un producer, ma un nuovo club. Cancellata la storia del vecchio club di via Plezzo 16, la struttura è stata totalmente rinnovata, puntando su visual, luci, su un palco ampliato e che potrà ospitare concerti e live, e impreziosendo il tutto con un impianto L-Acoustics ARC System, considerato fra i migliori della categoria.
Novità rispetto al passato del luogo la piscina, costruita sul tetto e aperta per eventi esclusivi, e il bar che distillerà cocktail di alta qualità (come nella serata The Golden Age, curati da ElitaBar).

Siamo giunti alla fine del countdown!- 1 #WallMilano #Opening #SoulClap

Posted by WALL Milano on Friday, September 18, 2015

La crew che sta dietro al progetto è formata da alcuni mostri sacri del clubbing milanese e nazionale: Lele Sacchi, Diego Montinaro, Detroit Milano (gruppo referente del DC10 di Ibiza) e il collettivo Föhn, che garantirà la qualità della lineup, già in parte annunciata: Soul Clap (per l’opening del 19 settembre), Jackmaster, una residency della Innervisions (la label di Dixon), Delano Smith, Maya Jane Coles. Una proposta a cavallo fra house, techno e tech house pronta a sfamare la sempre più esigente audience milanese.

Appuntamento, quindi, a sabato 19 settembre per l’opening con Soul Clap. Questi geni qua:

Evento FB

Gianvito Fanelli

Pugliese, ho vissuto a Milano per dieci anni prima di tornare in Puglia. Sono un designer. Ho una newsletter, colazione.email, e un progetto su Instagram @vita________lenta

Apulian, I lived in Milan for ten years before returning to Puglia. I am a designer. I have a newsletter, breakfast.email, and a project on Instagram @vita________lenta.

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

TECH

Nuovi colori per i Beats Studio Buds

Gli auricolari true wireless prefetti per la bella stagione

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

FASHION

Le sneakers sostenibili Victoria

Tessuti ecologici e una palette di colori pastello per la primavera/estate

Top