L’Universal Chapel di Okuda San Miguel

In occasione dell’Unexpected Art Festival in Arkansaas, l’artista spagnolo Okuda San Miguel ha trasformato una vecchia casa abbandonata in una cappella universale grazie a colori, pattern e disegni che hanno […]

In occasione dell’Unexpected Art Festival in Arkansaas, l’artista spagnolo Okuda San Miguel ha trasformato una vecchia casa abbandonata in una cappella universale grazie a colori, pattern e disegni che hanno saputo rivitalizzare un’architettura decadente. Tutta la superficie è stata ricoperta di colori miscelando forme e figure umane, occhi, animali, creando un universo colore che abita le pareti dell’edificio.

okuda-san-miguel_1
okuda-san-miguel_2
okuda-san-miguel_3
okuda-san-miguel_4
okuda-san-miguel_5
okuda-san-miguel_6
okuda-san-miguel_7
okuda-san-miguel_8
okuda-san-miguel_9

via DesignBoom

Gianvito Fanelli

Pugliese, ho vissuto a Milano per dieci anni prima di tornare in Puglia. Sono un designer. Ho una newsletter, colazione.email, e un progetto su Instagram @vita________lenta

Apulian, I lived in Milan for ten years before returning to Puglia. I am a designer. I have a newsletter, breakfast.email, and a project on Instagram @vita________lenta.

Potrebbero Interessarti

Swatch omaggia l’arte con una collaborazione con il Centre Pompidou

Sei capolavori rielaborati sotto forma di splendidi orologi

New York by New York

Il libro della casa editrice Assouline è un tributo alla cultura newyorkese, attraverso gli occhi esperti e le immagini iconiche dei principali fotografi degli ultimi anni

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

Ultimi Articoli

DESIGN

Arredo da esterno per vivere l’estate a casa con stile

A volte non c’è vacanza più bella di quella a casa propria, soprattutto quando si hanno spazi all’aperto arredati e illuminati con stile e in armonia con l’ambiente.

TECH

Nuovi colori per i Beats Studio Buds

Gli auricolari true wireless perfetti per la bella stagione

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

Top