Primavera Sound 2019: The New Normal

Ci siamo. Occhiali da sole e propensione al divertimento e all’ascolto al massimo.

Fine maggio, tempo del Primavera Sound Festival in programma a Barcellona dal 29 Maggio al 1 Giugno, Parc del Forum. Tempo di cantare e gridare a tutto il mondo “The New Normal“.
Il mantra dell’edizione 2019 e’ infatti puntato ad una sensibilizzazione – oltre che a nuovi artisti – verso argomenti quali le molestie contro chi sfida gli stereotipi. A chi sente barriere legate al genere, al modo di esprimersi. Ognuno dovrebbe seguire le proprie norme e oggi non si dovrebbe parlare piu’ di sfida. Tutti siamo normali, oppure nessuno lo e’.

Una edizione che invita a un vero e proprio canto libero.

E con questo in mente la line up e’ la dimostrazione della parita’ tra uomini e donne. Gli stage, orari e proposte invogliano a pensare e digerire bene questi valori e sventolare questa nuova bandiera di nuova normalita’ all’unisono.

Chi ci deliziera’?

Bene la lista e’ lunga e ricca, come al solito. Pronti con carta e penna per organizzarsi con gli amici, il cartellone completo con orari e’ disponibile sul sito, consultabile qui

Da parte nostra cercheremo di non farci mancare nulla, vista la presenza di istituzioni musicali quali: Erykah Badu, Róisín Murphy, Stereolab, Suede, Primal Scream, Interpol con perfomance live.

Da tenere sott’occhio anche le nuove stelle quali Christine and the Queen (con tutto suo corpo di ballo), Loyle Corner, gia’ nominato Mercury Prize un paio di anni fa e con un nuovo album che ospita amici d’oltre manica quali Tom Misch e Jordan Rakei. Da non dimenticare anche la star spagnola Rosalía con un bel tour che tocchera’ anche la bellissima Somerset House a Luglio a Londra.

Se siete in cerca di chicche musicali – noi sicuramente lo siamo – vi consigliamo anche un giro all’Heineken Stage. Ci lasceremo trascinare da sonorita’, nu jazz al limite del progressive con The Cosmet is Coming che assieme a gli argentini Él Mató a un Policía Motorizado, Pylon Reenactment Society e Amaia, J (dei Los Planetas) e Manu Ferrón ci offriranno nuove esplorazioni di suono.

Un perfetto blend di sonorita’ contemporanee, rock ed elettroniche grazie a James Blake (aspettiamoci un gatecrash con Rosalía), Solange, Tame Impala, Mac De Marco, Guided by Voices e molte altre.

La lista e’ bella lunga ma non potevamo non menzionare la ciliegina sulla torta (ne sono ben 3!) ovvero di Jarvis Cocker, Tim Burgess (The Charlatans) e Richard Colburn (Belle And Sebastian) e la loro selezione musicale.

Noi abbiamo gli animi ben caldi e pronti a documentare the new normal, senza barriere di nessun genere. Vamonos!

Potrebbero Interessarti

Sonar 2017: our favorites

Sonar Festival was back once again this June, and was definitely one to remember. With more than 120,000 visitors attending the music festival by day and by night Sonar 2017 […]

Sounds of Sonar 2017 (in trepidante attesa del Festival)

Quando ormai sembrava che la strepitosa line up di quest’anno fosse completa (con piu di 140 artisti, tra cui Justice, Soulwax, Anderson. Paak, Jon Hopkins, De La Soul, Daphni & […]

Sonar 2014: 50 days to go

Già confermati tutti gli artisti che si esibiranno al Sonar di quest’anno: il 12, 13 e 14 giugno, il Festival e Barcellona ospiteranno, per la ventunesima volta, concerti, dj sets, […]

Ultimi Articoli

EVENTS

PostKino: torna il cinema all’aperto in Puglia

PostKino porta i grandi classici del cinema nelle location più incantevoli della Puglia. Ecco tutto il programma e come partecipare.

BARCELONA

Barcellona nascosta: 4 posti che non conosci

… ma interessanti al pari delle maggiori attrazioni turistiche.

Top