FARM Festival 2019

Torna FARM, il festival tra i trulli pugliesi, il 12 e 13 agosto. L’ottava edizione porterà alcuni fra gli artisti e le band più interessanti del panorama italiano.

Fast Animals & Slow Kids, Nada, Venerus, Psicologi, Venerus, /handlogic, Calabi, Ponzio Pilates, Technoir, Walter Celi, Michele Marzella.

Molto probabilmente alcuni di questi nomi vi diranno qualcosa, altri poco e niente. Questa è la forza di FARM Festival, il festival che si tiene ogni anno da otto anni alla Masseria Papaperta, alle porte della Valle d’Itria in Puglia. Immersi fra trulli e verde, lunedì 12 e domenica 13 agosto potrete fare una full immersion nella musica italiana, ascoltando due nomi molto noti come Fast Animals & Slow Kids e l’eterna Nada, ascoltare dal vivo alcuni degli artisti emergenti più interessanti come Venerus e il duo rap Psicologi e scoprire nuovi progetti da tenere d’occhio.



Come sempre, largo spazio verrà dato alle arti visive, grazie alla collaborazione con Fatti di China che organizzerà happening di pittura e Persevisioni, il festival di cortometraggi indipendenti. Per i due giorni di festival potrete anche visitare la nuova installazione di Emanuele Ricchi, oppure assistere alle danze aeree della Compagnia Eleina D. Il tutto sotto le stelle, con la possibilità anche di fare skywatching e scoprire i segreti del nostro cielo.

È possibile acquistare i biglietti in prevendita online o direttamente alla cassa.

Per maggiori informazioni, tenete d’occhio la pagina Facebook del festival.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

SNEAKERS

WUSHU FW 2020

Le discipline marziali orientali ispirano il brand nei toni classici perfetti per l’inverno

BAGS

FREITAG S.W.A.P.

Un Black Friday alternativo

FASHION

Petit Bateau riapre a Genova

L’iconico brand famoso per la sua qualità e il suo irremovibile Made in France

Top