Case di legno per ogni stile e design

Un nuovo concetto di edilizia sostenibile e accogliente

Non di sole baite è composto il panorama delle case di legno prefabbricate. Al contrario, oggi sono numerosi i progetti che mettono in primo piano lo stile e il design più contemporaneo e accattivante. Non deve stupire se però l’immaginario comune è ancora pieno di case con ceppi di legno a vista. Sono le cosiddette blockhouse, che in men che non si dica ricreano il paesaggio montano per eccellenza.

La scelta dell’edilizia sostenibile prende piede sempre di più in Italia e anche nel resto del mondo. Ovunque l’imperativo è diventato ridurre il proprio impatto sull’equilibrio dell’ambiente. Una casa di legno è realizzata a partire da materiali che hanno capacità di rigenerarsi. La risorsa legno è infinita se gestita in maniera responsabile e si cala perfettamente all’interno di ogni contesto abitativo. Ottenete maggiori informazioni cliccando qui

Le blockhouse, i rifugi montani per eccellenza

Chi pensa alle case di legno, senza stare troppo a riflettere immagina un paesaggio innevato e un suggestivo villaggio nordico. Questo quadretto che allieta la fantasia di tanti sta per essere soppiantato dalla nuova tendenza a scegliere il legno anche in collina, in pianura, al mare, in piena città. Ovunque insomma.

Il vantaggio del legno è di offrire caratteristiche di massima vivibilità e comfort che rendono più accogliente e piacevole l’abitazione di tutti i giorni. Non solo casa vacanze, dunque, né serve rinunciare a comodi spazi abitabili. Una casa accogliente si può costruire anche scegliendo il legno come materiale principale per i pannelli.

Chi è davvero affezionato all’ideale delle case con il legno a vista può di certo puntare alla classica soluzione blockhouse. Ci si riferisce con questa espressione alla presenza dei tronchi di legno montati incastrandosi l’uno all’altro per formare l’ossatura e la struttura della casa. Le pareti sono realizzate sfruttando dei sistemi di autobloccaggio che tengono i ceppi insieme per dare stabilità all’intera struttura.

Parola d’ordine: sostenibilità.

La scelta del legno in città dove è possibile recuperare un edificio esistente o il terreno edificabile, rappresenta una strada verso la gestione consapevole delle risorse.
Il legno che si usa per la realizzazione delle case prefabbricate deve provenire solo da foreste gestite in maniera responsabile. Quindi è importante assicurare tempo agli alberi di crescere e ripopolare l’area disboscata.

Attingere a una risorsa che ha la capacità di rigenerarsi consente di migliorare l’effetto finale delle trasformazioni che l’uomo opera sull’ambiente che lo circonda. Il legno usato per realizzare i pannelli delle strutture prefabbricate può addirittura essere di recupero, o essere riciclato se si decidesse di smantellare la casa. Questa flessibilità, unita alla migliore performance in termini di contenimento della spesa per il riscaldamento, rende la risorsa legno ottimale dal punto di vista della tutela dell’ambiente.

Lo stile e il gusto contemporanei

Sono tanti gli studi di architettura e le grandi firme che si cimentano nella realizzazione di progetti destinati a colpire nel segno.
La verità è che nessuno vuole perdere il treno dell’innovazione edilizia e della sostenibilità ambientale. Si tratta di un’equazione quasi inevitabile e che caratterizzerà il prossimo futuro più di quanto non stia già facendo oggi.

Le nuove costruzioni devono essere realizzate tenendo conto del loro punteggio in fatto di  efficientamento energetico. La ricerca di nuovi materiali più performanti ed efficaci sotto questo punto di vista è appena agli inizi.
Il legno per sua natura si presta a essere impiegato in maniera versatile e sempre diversa. Il
design di una casa contemporanea non ha nulla da invidiare a un progetto realizzato con il
legno come materiale principe.

Perché scegliere il legno

Il legno è un materiale vivo, porta ancora forte il segno della pianta che è stato un tempo. Quindi respira, assorbe l’umidità dell’aria, trattiene il calore, in poche parole: rende migliore la vivibilità all’interno dell’abitazione.

Si deve considerare che il legno di per sé ha proprietà costitutive che lo rendono resistente al forte stress, a terremoti, maltempo e l’effetto degli agenti climatici.
Le migliori performance in assoluto rappresentano la ragione per la quale il legno si prospetta come il materiale d’eccellenza per un nuovo concetto di edilizia sostenibile e accogliente.

Potrebbero Interessarti

3D Housing 05

100mq nel cuore di Milano, una casa realizzata in soli 7 giorni con tecnologie di 3D printing all’avanguardia.

La collezione 2017 di Dedar

Non manca neanche per la collezione 2017 l’esplorazione di Dedar negli ambiti di espressione grafica e arte tessile, e dei loro punti d’unione e forza espressiva nelle realizzazioni su telai […]

Innovations for customer service at next edition of MAPIC Cannes

Technology innovation is now an integral part of the evolution of retail real estate. It is helping enhance customer service and boost the attraction of shopping venues. It will be […]

Ultimi Articoli

DESIGN

101 Copenhagen

L’estetica scandinava incontra la qualità dell’artigianato di design

FASHION

MM6 x The North Face

La nuova collab tra Maison Margiela e The North Face disponibile a partire dal 12 Ottobre

DESIGN

Arte su bottiglia

IZMEE con l’Accademia delle Belle Arti di Brera presenta una collezione di bottiglie “artistiche”

Top