5 giochi e attività da fare con i propri figli

Scopri come trascorrere momenti di qualità con i tuoi figli senza TV o dispositivi elettronici!

Il tempo da passare in casa con i propri figli dovrebbe essere per tutti sacro. Quando abbiamo la possibilità di trascorrere delle ore tutti insieme, sarebbe il caso di abbandonare TV e dispositivi elettronici per passare del tempo di qualità con chi amiamo di più al mondo. Ma come possiamo attirare l’attenzione dei bambini e la loro curiosità? Vediamo insieme 5 attività da fare, adatte a tutti e senza connessione internet!

1. Completare un puzzle

I puzzle sono la forma di intrattenimento per eccellenza, amata sia dai grandi che dai più piccini. Scoprire tessera dopo tessera l’immagine che si viene a creare è infatti motivo di grande entusiasmo per i bambini, soprattutto se il soggetto rappresentato è qualcuno che sta loro particolarmente a cuore. Potresti quindi scegliere di completare puzzle con i personaggi dei cartoni animati o dei supereroi preferiti dei tuoi figli, o ancora con animali o altre immagini per loro interessanti. E se questo non ti basta, crea puzzle online insieme a loro! Quello che dovrai fare è semplice: scegli le foto e crea un puzzle online con l’immagine che più vi piace. In questo modo mettere insieme le tessere sarà ancora più divertente e avrete un gioco unico di cui nessun altro potrà essere in possesso.

2. Passare del tempo con i giochi da tavola

I giochi da tavola in generale sono perfetti per passare il tempo, soprattutto quando fuori piove ed è impossibile stare all’aperto. Tra i giochi più amati ci sono i classici Monopoli o il Gioco dell’Oca, ma potrebbe andare bene anche optare per giochi con carta e penna. Per esempio, se i tuoi figli sanno già leggere e scrivere, potresti giocare a Nomi Cose Città, oppure al Gioco del tris o dell’Impiccato.

3. Giocare a Nascondino o alla Caccia al Tesoro

Ci sono poi dei grandi classici che andranno sempre bene per intrattenere bambini di tutte le età: parliamo di Nascondino o della Caccia al Tesoro.

Il primo non ha bisogno di grandi presentazioni: puoi giocare sia in casa sia all’aperto, se hai un giardino o un cortile che consente di nascondersi facilmente dietro alberi o oggetti. Anche per la Caccia al Tesoro puoi decidere di pianificarla in casa o all’aperto. Tutto ciò che dovrai fare è pensare bene a un percorso da seguire e sparpagliare i vari indizi che possano portare i bambini nel luogo in cui avverrà la prova da superare per ottenere il nuovo indizio, fino alla scoperta del tesoro.

4. Preparare dolci home-made

Se invece i tuoi bimbi sono particolarmente impigriti, puoi stuzzicare la loro curiosità con un’attività mani in pasta. Preparare dei dolci in casa tutti insieme può essere infatti qualcosa di molto divertente e stimolante, che mette alla prova i piccoli pasticceri e li rende orgogliosi dei piatti che hanno preparato. Puoi scegliere di eseguire ricette semplicissime, facendoti aiutare oppure dando loro le istruzioni per fare totalmente da soli. Se hai più bambini, potresti anche disputare una gara finale, dove ogni bimbo sarà premiato per una specifica caratteristica del suo dolcetto.

5. Dedicarsi ad attività creative

Infine, quando le idee proprio mancano e non hai voglia di metterti ai fornelli, puoi sempre tenere in considerazione la cara vecchia coppia carta e pennarelli. Disegnare è sempre un’attività molto amata dai bambini e dare loro un foglio bianco non farà altro che dare libero sfogo a fantasia e creatività!

Potrebbero Interessarti

Jeune Premier: Stile e Funzionalità nella Nuova Collezione “Dress Up”

Design ergonomico, materiali sostenibili e dettagli alla moda per accompagnare ogni avventura scolastica.

Wander & Wonder: Esplorare il Mondo con Stile e Creatività

La collezione SS24 celebra la libertà e l’avventura dei bambini, con materiali di alta qualità e design ispirati ai ricordi d’infanzia.

Ultimi Articoli

DESIGN

I palloni da basket artistici di Comrade Berlin

Quando lo spirito del gioco si mixa con l’eleganza dell’espressione artistica

ARCHITECTURE

Carta da parati degli anni 70: dal vintage alla modernità

Scopri la magia del brand Carta da parati degli anni 70, nato per caso ma diventato un’icona di stile retrò rivisitato.

FASHION

I migliori brand di calzature per bambini

Una panoramica per scegliere al meglio…

Top