Augmented Reality on buildings

N Building is a commercial structure located near Tachikawa station amidst a shopping district. Being a commercial building signs or billboards are typically attached to its facade which we feel […]

N Building is a commercial structure located near Tachikawa station amidst a shopping district. Being a commercial building signs or billboards are typically attached to its facade which we feel undermines the structures’ identity. As a solution we thought to use a QR Code as the facade itself. By reading the QR Code with your mobile device you will be taken to a site which includes up to date shop information. In this manner we envision a cityscape unhindered by ubiquitous signage and also an improvement to the quality and accuracy of the information itself.

Project by teradadesign+Qosmo | Music by Airtone. Watch the video after the jump.

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Curioso e appassionato, da sempre spett-attore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. Non inizia la giornata senza un cappuccino, non la termina senza un'occhiata ai suoi feed rss.

Potrebbero Interessarti

Lenovo Yoga Book

Un tablet rivoluzionario che vi lascerà a bocca aperta, sottile e leggero ma dall’anima potente a garantire una produttività senza paragoni ovunque voi siate. Stiamo parlando dello Yoga Book di […]

Creami Revolution di Poste Mobile

“Chi vince sei sempre tu” recita il nuovo simpatico spot di PosteMobile, protagonista la tuffatrice e campionessa Tania Cagnotto, che presenta la nuova offerta tariffaria Creami Revolution. La soluzione perfetta […]

Floome, alcol test on the go

Divertirsi è bello, ma divertirsi e avere Floome è meglio. Floome IT è un dispositivo per alcol test portatile che si collega allo smartphone e permette di verificare il proprio […]

Ultimi Articoli

DESIGN

FRAMOUR eyewear

FRAMOUR eyewear è il brand di occhiali da sole e da vista nato da un’esigenza: trovare degli occhiali da sole eleganti che non costino un occhio della testa. L’esigenza è quella di Filippo e Riccardo, fratelli, che proprio col nome Framour vogliono comunicare il loro amore per gli occhiali da sole: frame + amour (per quel tocco d’eleganza francese).

BARCELONA

Barcelona – The Monocle Travel Guide Series

Alla scoperta delle luci, suoni e sapori che la città catalana ha da offrire

FASHION

Waxman Brothers SS18

Nuove fantasie per l’estate

Top