Gem of Ice – “L’Architettura scolpita nella Natura”


L’unico albergo al mondo scolpito interamente nel ghiaccio si trova a Jukkasjärvi, nella Lapponia svedese, a circa 12 chilometri da Kiruna.
Si tratta, secondo il fondatore dell’Icehotel Yngve Bergqvist, “di un progetto artistico all’aria aperta più che di un albergo”.
Ogni anno, artisti e designers della neve, si ritrovano a 200 chilometri a nord dal circolo Polare Artico per creare opere d’arte di neve e di ghiaccio, uniche nel loro genere per la loro effimeratezza, utilizzando come materia prima l’acqua del fiume Torne, e una volta che “l’incantesimo si scioglie”, l’acqua ritorna alla foce del fiume.
La costruzione dell’IceHotel inzia a metà novembre e l’albergo rimane attivo fino allo scioglimento della neve, che avviene, in genere, verso la fine di aprile.
Le date non sono mai precise, in quanto a dettare legge è l’orologio di madre natura.
Una grande spinta artistica nell’organizzazione è data dalla presenza di corsi di scultura di ghiaccio e magnetite, che si tengono nelle strutture adiacenti sia nel periodo invernale che in quello estivo.
Uno degli elementi fondamentali, che fa da cornice a questo splendido Hotel, è il meraviglioso paesaggio della Lapponia, dove la neve pura e candida dona al panorama una luce incantata.
Ogni stanza di neve e ghiaccio ha una sua particolarità e si differenzia dalle altre nel design.
Gli ospiti si riposano in sacchi a pelo avvolti nella pelliccia di renna per far fronte ai -5 gradi dell’inverno.
La suggestione più grande è data dai riflessi turchesi, che i cristalli di ghiaccio regalano colpiti dalla luce all’interno di questo palazzo, che non ha niente da invidiare, neanche, al più bello dei castelli delle fiabe.







POTREBBERO INTERESSARTI