In viaggio dentro l’Innovation Center di HP Italy

Il garage dove HP è nata nel 1939 ha dato i natali a quella che oggi chiamiamo Silicon Valley. Presso la sede di HP Italy a Cernusco sul Naviglio (MI), […]

Il garage dove HP è nata nel 1939 ha dato i natali a quella che oggi chiamiamo Silicon Valley. Presso la sede di HP Italy a Cernusco sul Naviglio (MI), non poteva che cominciare con un’immagine proprio di quel garage il nostro tour nel nuovo Innovation Center, il luogo dove l’azienda fondata da Bill Hewlett e Dave Packard promette di creare esperienze straordinarie grazie ai prodotti e ai servizi che ne compongono l’offerta.
La nuova HP Inc., fondata nel 2015 per raccogliere le sfide del futuro, sta accelerando l’introduzione di nuovi prodotti e soluzioni, cercando di visualizzare scenari futuri con largo anticipo rispetto ai competitor. Alcuni prodotti su cui abbiamo messo le mani, come SPROUT – un innovativo PC desktop che offre un’esperienza di immersive computing – o piattaforme di progettazione in 3D (che ricordano un po’ Minority Report), ci hanno mostrato gli ultimi progressi nella ricerca e nell’innovazione dell’azienda di Palo Alto.

1
2
3

Ciò che colpisce dell’Innovation Center di HP Italy è la grande disponibilità di spazi versatili che possono ospitare riunioni, come gruppi di start-upper che raggiungono gli uffici di HP per lavorare insieme allo staff ‘di casa’ su prodotti e servizi. Uno spazio che mira a contribuire nella creazione di un ecosistema lombardo, attraverso la collaborazione fra diverse realtà, mettendo a disposizione tutto il know-how e la tecnologia di HP. Un luogo non solo aperto alle aziende, ma anche agli studenti, che vengono ospitati nell’anfiteatro per partecipare a sessioni aperte di formazione sui temi del futuro.

 

Dopo aver messo le mani sul nuovo HP Spectre 13, abbiamo fatto quattro chiacchiere con Paolo Ciotti, responsabile marketing di HP Italy.

Cosa ci avete presentato oggi? Quali sono i vostri valori?
Il fil rouge è l’innovazione. Il nostro obiettivo è essere un’azienda che porta innovazione. Il nuovo HP Elite x3, lo smartphone business 3-in-1, è ad esempio un prodotto assolutamente disruptive in questo senso. Sul lato Printing siamo sicuramente fra i leader nelle tematiche che riguardano l’innovazione, sia nella tecnologia HP InkJet, sia in quella HP LaserJet, sia nell’ultima nata HP PageWide.
Altri aspetti importanti per noi sono il design, soprattutto in ambito PC, dando per scontati valori come affidabilità e sicurezza.

Che tipo di esperienza utente offrite oggi e quali sono le direzioni future?
Oggi stiamo lavorando tantissimo sul ‘fattore di forma’: il PC non è più quello che abbiamo conosciuto anni fa. Alcuni dei trend più forti riguardano i PC convertibili (che possono ruotare a 360° e che garantiscono diverse modalità di utilizzo) e i PC 2-in-1 (che grazie alla tastiera staccabile possono essere utilizzati anche come tablet). Ci stiamo differenziando sempre più attraverso il design: scelta dei materiali e dei colori. A questo proposito ricordo che il nuovissimo HP Spectre 13 è il laptop più sottile al mondo in questo momento.

Come vi differenziate dai competitor?
Come dicevo, sicuramente i ‘fattori di forma’. I nostri prodotti riescono a rispondere alle esigenze mutevoli dei clienti. Crediamo di riuscire a rispondere a queste esigenze dimostrando una certa attenzione per i dettagli, creando una connessione emotiva con i nostri clienti.

Che tipologie di prodotti offrite al mondo consumer
Potremmo dividere la nostra offerta consumer in PC per la famiglia (come HP Pavilion e HP ENVY); PC convertibili, che puntano ad essere la linea di congiunzione fra tablet e notebook; PC gaming, prodotti sempre più importanti per noi, considerando che il numero di gamer che usufruisce di PC è in crescita. A loro offriamo ad esempio HP Omen. I nostri PC dispongono di HP Lounge, un servizio di intrattenimento che permette agli utenti di godere di 12 mesi di accesso illimitato alla musica degli artisti più famosi al mondo attraverso un servizio di streaming web radio privo di pubblicità, nonché accedere in maniera esclusiva a contenuti ed esperienze musicali uniche e private showcase.

Hai citato HP Lounge, ci parleresti del prossimo Private Showcase in programma?
Prossimamente alcuni appassionati di Fedez e J-Ax potranno assistere ad un esclusivo private showcase organizzato da HP e Universal Music (www.fan4fun.it), in programma in una prestigiosa location milanese. Sarà l’opportunità per poter ascoltare i loro brani più famosi e in particolare il loro nuovo singolo in collaborazione.

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica. I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

Drinkinfinity, la bottiglietta d’acqua del futuro targata Pepsi

Il colosso statunitense risponde alla crisi delle bevande gassate con un superfood dedicato ai salutisti. Riuscirà a fare breccia nel nostro cuore?

I piatti decorati di DAMELIA

Il mondo fantastico di DAMELIA, fra illustrazioni contemporanee e piatti recuperati dalla credenza della nonna.

Le novità di Bosa per il 2018

Vasi colorati e maschere da appendere tra le nuove realizzazioni appena presentate al Maison&Objet

Ultimi Articoli

ARTS

Birra Raffo e street artist: etichetta limited per la riqualificazione di Taranto

Birra Raffo si rifà il look con le nuove etichette limited edition disegnate dagli street artists Mr. Blob e Stencil Noire

ADVERTISING

DIESEL lancia il legal fake DEISEL

Mentre impazza la moda intorno ai loghi, DIESEL lancia una campagna audace destinata a far parlare di sé. Anzi, non una campagna, ma un vero e proprio brand: DEISEL.

MUSIC

THE PINK FLOYD EXHIBITION: THEIR MORTAL REMAINS

Dopo l’enorme successo al Victoria and Albert Museum di Londra, la prima tappa internazionale a Roma della mostra già visitata da più di 400.000 persone

Top