“Indésirables”

Un nuovo brand che strizza l’occhio alle grafiche del maggio francese del ’68

“Indésirables” è un nuovo brand di abbigliamento, nato a Rimini dall’idea di due amici (Massimiliano Angelini e Franco Cicognani), che ripropone le slogan e serigrafie del maggio francese su t-shirt e felpe.

 

Ci ispiriamo alla rivoluzione studentesca scoppiata nel maggio del ’68 a Parigi, che amplifica e allarga i primi moti anti-Vietnam nati a Barkley in California. E recuperiamo le serigrafie ideate e prodotte dagli artisti dell’Atelier Populaire (Laboratorio popolare) come venne ribattezzata la scuola delle Belle Arti di Parigi durante il periodo più caldo. Slogan e serigrafie che hanno tappezzato per lungo tempo i muri della capitale francese e che conservano ancora oggi un’attualità e una forza comunicativa che non lascia indifferenti. Uno stile espressivo che il trascorrere del tempo non ha scalfito ma semmai ammantato di nuove suggestioni che suscitano ancora, e (forse) proprio oggi, profonde riflessioni.

 

Durante i giorni di fermento di quel maggio del 1968 viene costituito l’Atelier Populaire: gli studenti francesi cominciano a mandare al potere la propria immaginazione, e a stampare manualmente i primi manifesti della rivolta. I poster di Atelier Populaire furono visti sulle barricate, trasportati in dimostrazioni e furono affissi sulle pareti intonacate di tutta la Francia; i loro audaci e provocatori messaggi furono molto influenti e ancora oggi risuonano negli slogans o nei modi di dire.

La prima collezione primavera-estate 2018 ha ricevuto incoraggianti riscontri, aspettiamo con curiosità quella per l’autunno-inverno 2018 e le nuove originali personalizzazioni.

Potrebbero Interessarti

Thalassa Home

Artigianato bohemien ispirato all’Egeo

adidas e GORE-TEX lanciano la giacca perfetta per la vita in città

GORE-TEX si unisce ad adidas Originals lanciando una giacca avveniristica con tecnologia KARKAJ, progettata insieme a Conroy Nachtigall, pioniere dell’abbigliamento funzionale.

Ouklele

Tradizione urban friendly

Ultimi Articoli

ARTS

ARTEPARCO

Il designer Marcantonio inaugura il progetto di arte sostenibile nei boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo

MADE IN ITALY

Artctory

Una startup per dare visibilità al made in Italy nel mondo

DESIGN

La nuova scuola italiana: BURRO STUDIO

Federica Caserio e Giovanni Manzini sono l’anima creativa di BURRO STUDIO. In viaggio costante fra Milano e Verona, navigano fra branding, t-shirt ed eventi esotici.

Top