MUSIC

Magic Kids. Memphis lascia il segno

Bolle di sapone, fiati, tastiere, chitarre, violini, voci melodiche, synth e colori fluorescenti. Se Michael J.Fox, suonando rock&roll su un palco anni ’50 (Ritorno al fututo, ndr), ci ha fatto sognare gli anni di una generazione passata che a noi, di una generazione annoiata, ci sembrano così lontani e perduti, questi giovani kids ci riportano …