L’anno dei Calibro 35

I Calibro 35 sono una delle band più originali e promettenti del panorama italiano degli ultimi anni. Il loro stile riprende le atmosfere ed i ritmi dei polizieschi anni 70, in uno […]

L’anno dei Calibro 35

I Calibro 35 sono una delle band più originali e promettenti del panorama italiano degli ultimi anni. Il loro stile riprende le atmosfere ed i ritmi dei polizieschi anni 70, in uno scenario tipicamente italo/milanese come si evince dai titoli dei loro brani. Ascoltateli e fatevi catapultare in via Giambellino a bordo di una corvette, oppure osservate gli inseguimenti della polizia in Bovisa dalla finestra della vostra stanza, rigorosamente con la carta da parati a motivi floreali e arredata con le forme geometriche che vi fanno impazzire nei mercatini del modernariato. Per la loro raffinata capacità espressiva, che si traduce musicalmente in un intreccio tra prog, funky e jazz, i Calibro35 hanno attirato l’attenzione internazionale sin dalla pubblicazione del loro primo album omonimo (2007).  Nel 2010 è uscito il secondo disco dal titolo “Ritornano quelli di…” sotto etichetta Ghost records e pubblicato anche in Uk e Usa (in primo piano la copertina e un brano tratto dal nuovo disco”Convergere in Giambellino“), hanno aperto il concerto dei Muse a San Siro lo scorso giugno ed hanno vinto il premio Keep on live come “migliore band del 2010” (tra le band indipendenti nostrane). In questi giorni  i Calibro35 sono nella grande mela, perchè sono stati invitati a partecipare al Music Marathon & Film Festival di NY, un evento internazionale dove le band emergenti incontrano le etichette ed la discografia  mondiale, un MEI italiano ma in grande! Insomma per la band è stato un anno ricco di grandi successi, assolutamente meritati e di cui siamo fieri come sostenitori della buona musica italiana. Vi ricordiamo che i Calibro 35 saranno presenti il prossimo 26 ottobre all’Alcatraz di Milano insieme ad altri artisti per festeggiare i 10 anni di FNAC. Qui di seguito le altre date italiane:

10/12 Genova – Blue Moon
11/12 Mezzago (MI) – Bloom
12/12 Mezzago (MI)- Bloom
17/12 Arezzo – Karemaski
18/12 Napoli – Duel Beat

Mariella Tilena

Nella vita ho ricevuto due doni: una buona scrittura e una buona dose di curiosità. Forse avrei voluto ricevere anche il dono artistico del musicista, perchè le note per me valgono più di mille parole. Allora uso spesso la tastiera per raccontare di musica... ma non solo.

Potrebbero Interessarti

Track Of The Week | Computer of Love

Computer of Love è un invito del cantante Aaron Lee Tasjan a lasciare social media e tirare giù la barriera emozionale che questi creano.

Track of the week | 6000ft

Track of the week riapre con una collaborazione di stampo UK. In prossimità del weekend e in tempi di pandemia, un brano dal sapore elettronico.

Primavera Sound 2019: The New Normal

Ci siamo. Occhiali da sole e propensione al divertimento e all’ascolto al massimo.

Ultimi Articoli

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

FASHION

Le sneakers sostenibili Victoria

Tessuti ecologici e una palette di colori pastello per la primavera/estate

FASHION

Petit Filippe

Esther ed il compagno Thomas vivono ad Amsterdam, ed hanno iniziato il loro business realizzando mocassini per bebè.

Top