Elizabeth Arden, Design Special Project

Elizabeth Arden festeggia i suoi 100 anni, e per farlo ha istituito il progetto di talent scounting Design Special Project, dedicato a tutti i giovani talenti appassionati di design, a […]

Elizabeth Arden, Design Special Project

Elizabeth Arden festeggia i suoi 100 anni, e per farlo ha istituito il progetto di talent scounting Design Special Project, dedicato a tutti i giovani talenti appassionati di design, a cui è stato chiesto di reinterpretare il simbolo della maison: la Red Door – 691, Fifth Avenue, New York.
Tra i numerosi progetti, la giuria- di cui Polkadot fa parte- ha scelto 4 finalisti, che ci hanno convinto per originalità e portata innovativa di loro progetti.

Ecco i loro nomi: Francesca Curcetti, pittrice, che ha rielaborato la Porta Rossa in un acrilico su tela; il designer romano Alessio Fratini ha concretizzato l’immaginario del mondo Arden in un’opera tessile. Una rielaborazione grafica del logo della maison è giunta da Andrea Martino, architetto che vive a Buenos Aires, per concludere con Elisa Turrini, designer di Trento, che ha progettato un oggetto funzionale ed emozionale allo stesso tempo.
I prototipi delle opere saranno esposti in occasione di un party che si terrà il 12 aprile 2011, giorno di apertura del Salone del Mobile, in una location speciale. La sera stessa verrà proclamato il vincitore assoluto del progetto.
Restate sintonizzati, qui e su www.elizabetharden.it/design.

Potrebbero Interessarti

AW LAB STYLE ACADEMY POWERED BY ADIDAS ORIGINALS

4 masterclass per mostrare il proprio stile e la propria creatività

#REDENTORE2019

Storia e Suggestioni per la festa più spettacolare dell’Estate: il Redentore di Venezia. Swatch in laguna rinnova il suo legame con la Biennale.

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

Ultimi Articoli

DESIGN

Design Letters, la storia dietro una semplice idea

Il sogno, diventato business, di Mette Thomsen

DESIGN

Moooi Hortensia Armchair

Nata da un progetto digitale, la nuova poltrona di Moooi è diventata reale ed è stata presentata a Milano.

KIDS

ooh noo, pensata in Europa, prodotta in Slovenia

Tradizione artigianale per una ampia collezione di giochi in legno e tessili per la casa

Top