Crystal Stilts – “In love with oblivion”

Con “In Love With Oblivion” si è in pieno smarrimento spazio-temporale. I Crystal Stilts combinano efficientemente le sonorità proprie dell’indie garage e i toni tipici della dark wave britannica ad un sound ovattato all’estremo. Ne deriva un album dall’atmosfera psichedelica e dalle melodie fluttuanti e distorte. In “Flying Into The Sun” e in “Shake The Shackles” quella voce indolente, smarrita, inebriante di Brad Hargett è alquanto ammaliante.

Con “In Love With Oblivion” si è in pieno smarrimento spazio-temporale. I Crystal Stilts combinano efficientemente le sonorità proprie dell’indie garage e i toni tipici della dark wave britannica ad un sound ovattato all’estremo. Ne deriva un album dall’atmosfera psichedelica e dalle melodie fluttuanti e distorte. In “Flying Into The Sun” e in “Shake The Shackles” quella voce indolente, smarrita, inebriante di Brad Hargett è alquanto ammaliante.

Potrebbero Interessarti

Track Of The Week | Computer of Love

Computer of Love è un invito del cantante Aaron Lee Tasjan a lasciare social media e tirare giù la barriera emozionale che questi creano.

Track of the week | 6000ft

Track of the week riapre con una collaborazione di stampo UK. In prossimità del weekend e in tempi di pandemia, un brano dal sapore elettronico.

Primavera Sound 2019: The New Normal

Ci siamo. Occhiali da sole e propensione al divertimento e all’ascolto al massimo.

Ultimi Articoli

FASHION

Calzature AGL, un’ode alla femminilità

Le calzature pensate dalle 3 donne al vertice dell’azienda di famiglia, per le donne

DESIGN

Le proposte per Natale di Armando Poggi

La selezione dello storico negozio di Firenze

DESIGN

I giocattoli in legno di Min Min Copenhagen

Il design minimalista dei blocchi esalta la creatività dei più piccoli

Top