Polkadot x D.A.T.E HUB | Claudio Sinatti

La sperimentazione in campo visivo sembra non poter fare a meno del supporto sonoro nella ricerca di nuove forme espressive. Il suono si trasforma in musica e quest’ultima diventa il […]

La sperimentazione in campo visivo sembra non poter fare a meno del supporto sonoro nella ricerca di nuove forme espressive. Il suono si trasforma in musica e quest’ultima diventa il mezzo con il quale inedite forme prendono vita. Le collaborazioni tra musicisti, dj e video-artist diventano sempre più frequenti e la multimedialità è parola d’ordine per gli addetti ai lavori.

Per la webzine D.A.T.E HUB, abbiamo intervistato Claudio Sinatti, artista multimediale italiano tra i più attivi nella contaminazione di forme espressive. Tra le sue preferite la musica, strumento fondamentale nella “visualizzazione delle emozioni” e che lo ha visto impegnato in numerosi progetti accompagnato da musicisti e dj del panorama underground italiano.

Potrebbero Interessarti

La collezione Dedar all’interno di Casa La Scala

Il capolavoro neo-brutalista dell’architetto Vittoriano Viganò

Case di legno per ogni stile e design

Un nuovo concetto di edilizia sostenibile e accogliente

3D Housing 05

100mq nel cuore di Milano, una casa realizzata in soli 7 giorni con tecnologie di 3D printing all’avanguardia.

Ultimi Articoli

DESIGN

Design Letters, la storia dietro una semplice idea

Il sogno, diventato business, di Mette Thomsen

DESIGN

Moooi Hortensia Armchair

Nata da un progetto digitale, la nuova poltrona di Moooi è diventata reale ed è stata presentata a Milano.

KIDS

ooh noo, pensata in Europa, prodotta in Slovenia

Tradizione artigianale per una ampia collezione di giochi in legno e tessili per la casa

Top