Butta l’arma in pentola!

Un fotografo giapponese, una serie di ritratti di donne da Asia, America, Europa & Africa, fotografate con le verdure tipiche del loro paese in mano, ma quello che hanno in […]

Un fotografo giapponese, una serie di ritratti di donne da Asia, America, Europa & Africa, fotografate con le verdure tipiche del loro paese in mano, ma quello che hanno in mano non è il sacchetto della spesa, bensì un fucile, un mitra o un bakuza, realizzato con ciò che usano solitamente tra i fornelli per preparare le ricette della loro cultura.
Si tratta del progetto di Ozawa Tsuyoshi, che ha sottratto le giovani ragazze alle loro cucine per farle posare come vere e proprie modelle ‘armate’ di verdure ed infine si è fatto invitare a cena da queste, condividendo un pasto preparato proprio con le ‘armi vegetali’.
Un processo che invita alla riflessione su l’inutilità della guerra in modo divertente e allo stesso tempo diventa strumento di comunicazione tra diverse persone approfondimento di culture alimentari differenti.

Ludovica Basso aka Clorophilla

Con la macchina fotografica documento la realtà, con il collage la scompongo e con il disegno la analizzo e la faccio un po' più mia.
Pagina FB: https://www.facebook.com/ClorophillaArt
Clorophillaclorophillas@gmail.com

Potrebbero Interessarti

Swatch omaggia l’arte con una collaborazione con il Centre Pompidou

Sei capolavori rielaborati sotto forma di splendidi orologi

New York by New York

Il libro della casa editrice Assouline è un tributo alla cultura newyorkese, attraverso gli occhi esperti e le immagini iconiche dei principali fotografi degli ultimi anni

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

Ultimi Articoli

TECH

Nuovi colori per i Beats Studio Buds

Gli auricolari true wireless perfetti per la bella stagione

FASHION

Views of Mount Kilimanjaro, la nuova collezione di Mini Rodini

L’ispirazione per la primavera/estate è il maestoso monte Kilimanjaro, gli animali che vivono con la montagna come sfondo, e la flora sorprendente che lo circonda.

FASHION

Le sneakers sostenibili Victoria

Tessuti ecologici e una palette di colori pastello per la primavera/estate

Top