Le altalene di Ann Hamilton

Tornare per bambini, solo per un po’. Era forse questo l’intento che ha mosso Ann Hamilton quando si è inventata la sua ultima installazione, in scena a New York. Una […]

Tornare per bambini, solo per un po’. Era forse questo l’intento che ha mosso Ann Hamilton quando si è inventata la sua ultima installazione, in scena a New York.
Una serie di altalene agganciate al soffitto in uno scenario mastodontico, che crea forse un po’ di timore, e la sensazione di dondolare nel vuoto. E poi una tenda che reagisce in tempo reale al movimento delle persone, e restituisce effetti visivi inaspettati, figli di una simbiosi fra pubblico/performer ed installazione.





The Event of a Thread è in scena al Park Avenue Harmory di New York.

Gianvito Fanelli

Pugliese, ho vissuto a Milano per dieci anni prima di tornare in Puglia. Sono un designer. Ho una newsletter, colazione.email, e un progetto su Instagram @vita________lenta

Apulian, I lived in Milan for ten years before returning to Puglia. I am a designer. I have a newsletter, breakfast.email, and a project on Instagram @vita________lenta.

Potrebbero Interessarti

Q-ART code di Moaconcept

Un inedito progetto NFT per supportare gli artisti emergenti

Il mondo incantato dei vetri di Pierre Rosenberg

Un favoloso destino per una straordinaria collezione, tra Venezia e Parigi

Caleidoscopica, l’arte di Olimpia Zagnoli

Il libro accompagna l’omonima mostra personale dell’artista, curata da Melania Gazzotti, presso i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia

Ultimi Articoli

FASHION

Calzature AGL, un’ode alla femminilità

Le calzature pensate dalle 3 donne al vertice dell’azienda di famiglia, per le donne

DESIGN

Le proposte per Natale di Armando Poggi

La selezione dello storico negozio di Firenze

DESIGN

I giocattoli in legno di Min Min Copenhagen

Il design minimalista dei blocchi esalta la creatività dei più piccoli

Top