Fiera di Vicenza: ORIGIN PASSION AND BELIEFS

Manca poco al via di ORIGIN PASSION AND BELIEFS, la prima edizione dell’innovativo laboratorio espositivo organizzato da Fiera di Vicenza e dedicato all’universo dell’accessorio fashion. Un’iniziativa nata l’anno scorso in […]

Schermata 2015-05-06 alle 12.49.15

Manca poco al via di ORIGIN PASSION AND BELIEFS, la prima edizione dell’innovativo laboratorio espositivo organizzato da Fiera di Vicenza e dedicato all’universo dell’accessorio fashion. Un’iniziativa nata l’anno scorso in collaborazione con Not Just A Label (NJAL), piattaforma inglese di scouting di talenti internazionali, una sorta di showroom globale e senza confini fisici, dove l’industria della moda, della gioielleria e dell’accessorio sono riusciti negli anni ad attingere al talento in maniera diretta, oltre ad essere un’opportunità unica per studenti e professionisti per essere notati all’interno di una piattaforma internazionale.

Dietro l’iniziativa la fittissima filiera artigianale e industriale radicata nel territorio italiano e legata al mondo della moda, piattaforma di produzione dei marchi di accessory e luxury apprezzatissimi anche all’estero. E la società Fiera di Vicenza, organizzatrice di manifestazioni ed eventi di settore, che da un anno ha mosso i primi passi nel costruire le basi di questa innovativa piattaforma B2B.

Dal 15 al 18 maggio a Vicenza i Maestri della manifattura italiana presentaranno quindi le loro eccellenze produttive e competenze ai visitatori, per lo più selezionati operatori internazionali del settore moda. Accanto ai designer emergenti e ai brand indipendenti, ORIGIN PASSION AND BELIEFS ospita inoltre i super supplier ossia i fornitori specializzati, i produttori, gli Istituti di formazione di moda e le Istituzioni.

Una piattaforma di interconnessione quindi a 360° per tutti gli addetti del settore moda, ma anche opinion leader e giornalisti di settore, dove si congiungeranno sinergicamente tutte le competenze del mondo del fashion e dell’accessorio: creatività, produzione tecnica e materiali. Ed un’ottima occasione per stabilire un network di relazioni e opportunità commerciali con i compratori della distribuzione più sofisticata e con i più importanti brand della moda e dell’accessorio luxury. Come per l’edizione 2014 non mancheranno anche gli esponenti della creatività internazionale, con ben 100 stilisti emergenti provenienti da 5 continenti capaci di interpretare le tendenze della moda e dell’accessorio fashion attraverso le loro creazioni e collezioni.

Potrebbero Interessarti

Wood’d – Love is the Cure

San Valentino si avvicina e i brand si preparano a celebrarlo con tanti prodotti pensati ad hoc. Fra questi, c’è anche Wood’d, marchio italiano che si sta facendo spazio nel mondo degli accessori (e che ci piace molto).

Oli&Carol, la scommessa di due sorelle spagnole

Giocattoli “responsabili” in gomma naturale

Track of the week | 6000ft

Track of the week riapre con una collaborazione di stampo UK. In prossimità del weekend e in tempi di pandemia, un brano dal sapore elettronico.

Ultimi Articoli

DESIGN

Riccio Caprese

Arte, design, e un pizzico di Capri

DESIGN

Il design scandinavo di UMAGE

Si ispirano alla natura, alle sue linee organiche, e all’armonia che si trova nei paesaggi nordici

DESIGN

Arredamento casa. I trend del 2021

Alcune idee per dare un tocco originale agli ambienti

Top