THE PINK FLOYD EXHIBITION: THEIR MORTAL REMAINS

Dopo l’enorme successo al Victoria and Albert Museum di Londra, la prima tappa internazionale a Roma della mostra già visitata da più di 400.000 persone

A 50 anni dalla nascita di uno dei gruppi più influenti della storia della musica arriva al MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma di via Nizza dal 19 gennaio al 1 luglio 2018 la mostra che a Londra è stata un vero e proprio successo. Storm Thorgerson e Aubrey ‘Po’ Powell di Hipgnosis hanno lavorato a stretto contatto con Nick Mason (consulente della mostra per conto dei Pink Floyd) per rendere The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains un vero e proprio viaggio (audiovisivo) nei 50 anni di carriera di uno dei più leggendari gruppi rock di sempre.

© The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains

© The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains.

Ben 350 gli oggetti (inediti) esposti, che attraversano i diversi momenti della storia del gruppo, a partire dalla gigantesca ricostruzione del furgone Bedford che usavano per i tour a metà degli anni sessanta. Dalla mucca di Atom Heart Mother al prisma di The Dark Side of the Moon, fino al maiale rosa sopra la Battersea Power Station e ai “Marching Hammers”, è visivamente singolare e unica nel suo genere la loro personale visione del mondo che si è avvalsa negli anni della mano di creativi come il moderno surrealista e collaboratore di lunga data Storm Thorgerson, l’illustratore satirico Gerald Scarfe e il pioniere dell’illuminazione psichedelica Peter Wynne-Wilson. Acclamata dalla critica e dai fan, la mostra è un’occasione unica per chi non ha avuto la fortuna di assistere ad un concerto della band.

© The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains

© The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains.

Il momento culminante è la Performance Zone, in cui i visitatori entrano in uno spazio audiovisivo immersivo, che comprende la ricreazione dell’ultimo concerto dei quattro membri della band al Live 8 del 2005 con Comfortably Numb, appositamente mixata con l’avanguardistica tecnologia audio AMBEO 3D della Sennheiser, oltre al video, in esclusiva per Roma, di One Of These Days, tratto dalla storica esibizione del gruppo a Pompei.

The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains
fino al 1 luglio 2018 al MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma
pinkfloydexhibition.com

Photograph by Storm Thorgerson © Pink Floyd Music Ltd

© Pink Floyd Music Ltd

Angelo Superti

Editor in chief e fondatore di Polkadot. Ingegnere, curioso e appassionato, da sempre spettatore dell'eterno duello tra razionalità e creatività, tra idee e limiti di tempo. La Puglia è la sua casa.

Potrebbero Interessarti

Fuck Normality 2019

Fuck Normality nasce in Salento e da qualche anno ormai ha il suo epicentro al Sudestudio di Guagnano, studio di registrazione immerso fra gli ulivi secolari.

FARM Festival 2019

Torna FARM, il festival tra i trulli pugliesi, il 12 e 13 agosto. L’ottava edizione porterà alcuni fra gli artisti e le band più interessanti del panorama italiano.

Ultimi Articoli

FASHION

adidas Consortium Workshop Gardening

adidas Consortium Workshop è il luogo dove adidas spinge sul lato creativo e tecnico per andare fuori dagli schemi. Il pack “Gardening Club” ne è un esempio.

BAGS

ATPCAL

Quando il design è responsabile

SNEAKERS

adidas Ultraboost 19 : nuove colorazioni

In concomitanza con la campagna globale “Feel The Boost”, a celebrare la scarpa progettata per una nuova era del running e del fitness.

Top