Banksy ha distrutto una delle sue opere più famose

L’artista (o il collettivo?) inglese ha di nuovo stupito il mondo. Come? Distruggendo una delle sue opere iconiche, non appena era stata battuta all’asta da Sotheby’s.

L’opera “Girl with a Baloon” era stata appena venduta per 1,042,000 sterline, quasi 1 milione e 200 mila euro, quando il disegno ha cominciato lentamente ed inesorabilmente a “sfilarsi” dalla cornice e a distruggersi, tritato come in un distruggidocumenti da ufficio. Realizzato con spray e acrilico su tela montata su un telaio, con firma e dedica sul retro, il pezzo era stato incorniciato in una cornice antica.

Non è ancora chiaro se sia trattato di una performance architettata con la casa d’aste Sotheby’s, o di una vera e propria burla in spregio al mercato dell’arte, ma quel che è certo è che Bansky, ancora una volta, è riuscito a parlare di sé in modo del tutto inedito. E ad aumentare esponenzialmente il valore dell’opera.



via Juxtapoz Magazine
Foto di @iknowaguy.gallery @casterlinegoodmangallery @jonathancheung92

Gianvito Fanelli

Pugliese, vivo a Milano. Sono un designer e mi occupo principalmente di comunicazione ed eventi. Mi piace la musica.

I come from Puglia, but I live in Milan. I'm a designer and I mainly work in the communication and events fields. I like music.

Potrebbero Interessarti

La campagna crowfunding di Sano/sano

Il progetto di Giorgio Di Palma e Dario Miale, rispettivamente ceramista e fotografo di Grottaglie

Ostinati

Storie e ricette di osterie d’Italia resilienti e sostenibili

Wiko x Street Art

Street art e sport dialogano fra le strade di Milano

Ultimi Articoli

KIDS

Evitas, tutto per i più piccoli e non solo…

Lo shopping online a misura di bimbo

DESIGN

Liewood, il brand che promuove lo slow living

Prodotti per bambini che dureranno per generazioni

DESIGN

Swatch x MOMA

Il brand svizzero e il museo annunciano una collaborazione con 6 modelli in vendita dal 4 marzo.

Top